Il mio rimedio all’intruccabilità degli occhi [orzaiolo & co.]

***sì, intruccabilità è una parola inventata che mi ricorda un po’ certe vicende attuali che generano non poca ansia***

Comincio a pensare che la mia capacità di somatizzare i periodacci stia raggiungendo livelli sempre più raffinati. Dopo il bruxismo (bentornato amico bite), il male al cuore (ciao ansia!) è la volta di una specie di orzaiolo, che farei bene a farmi controllare (sì, ok, lo farò, ci tengo alla mia vista).

Naturalmente stamattina, in questo momento storico a dir poco tragico (no, non sto parlando solo della mia tesi), il mio problema principale era non potermi truccare né mettere le lentine e dover altresì raggiungere l’università, luogo di inarrivabili figaggini milanesi (e, devo dirlo, anche di sfighe umane).

Dovete sapere che io, nonostante sembri una delle dieci persone più belle del pianeta Terra (non fatemi dire che sto ironizzando, vi prego), con gli occhi struccati [sto parlando di un basico copri-occhiaie e  di un po’ di matita] sembro abbastanza malata. Uno può anche dire sticazzi, e infatti io potrei anche chiudere qui questo inutilissimo post, ma la vanità è una delle mie ottomila ossessioni, e l’idea di uscire apparendo in fin di vita o in preda a un’overdose mi darebbe abbastanza noja. Devo potermi guardare allo specchio senza saltare in aria per lo spavento, ecco.

In tempi passati non avrei avuto scelta: sarei uscita così com’ero sperando di non incontrare niuno. Stamattina invece ho avuto l’illuminazione, che ovviamente per chiunque abbia un po’ di cervello è un pensiero normalissimo.

Innanzitutto coprire i rossori, tutti, super bene. Il minerale da questo punto di vista mi aiuta sì, ma oggi era fondamentale andare sul sicuro con qualche silicone potente, così ho rubato il fondotinta Naked di Urban Decay di mia sorella, riproducendo una risata demoniaca un po’ inquietante. L’ho messo con il nuovo Stipple Brush di Real Techniques (mAraviglia), e con lo stesso pennello mi sono data cazzuolate di cipria Primed & Poreless di Too Faced e di blush Untamed Coral di Kiko (quello del post precedente). Visto che non sembravo ancora abbastanza sana ho messo anche un po’ di Bella Bamba di Benefit, che in effetti ha illuminato bene le gote.

Col fondotinta ho leggermente coperto le occhiaie, soprattutto dell’occhio sano. L’occhio da Quasimodo di Notre Dame Disney Version invece ho dovuto accettarlo così com’era.

Finita questa base della finta salute sono passata al piano diabolico: rossetto. BUHAUAHA. Dio della sfiga, pensavi di mettermi k.o. con uno stupido orzaiolo/calazio/interruzione per lavori del dotto lacrimale? Credi che una persona che ha un blog dal presuntuoso titolo Vanity Nerd possa pensare che la sua giornata cosmetica sia finita solo perché non può neanche col pensiero truccarsi gli occhi?

Ecco. Ho messo il n.1 di Kate e mi sono sentita subito meglio. Continuo a vedermi ancora malaticcia ma di gran lunga meno in fin di vita di prima. Qui sotto una spaventosa idea di come risulta il mix occhialoni + Rossetto. Ho provato a dare un senso alla luce della webcam ma non c’è niente da fare, anche se sembro priva di mezza faccia dovete accontentarvi di questa terrificante imago.

Orrore e dannazione

Per fortuna ancora il terribile MORBO non è visibilerrimo, confido che sia stata l’aria dell’aereo a farmelo spuntare e che non sia un’infezione o qualcosa del genere.  Ora torno alle mie sudate carte, chiedendo venia per l’ennesimo post inutile.

(Voi come state? tutto bbbbene?)

47 Comments
  • lidalgirl
    Posted at 17:32h, 27 febbraio Rispondi

    sei davvero pirla, ti dico solo questo <3

  • francy
    Posted at 18:02h, 27 febbraio Rispondi

    la prime and poreless è uno dei miei prossimi acquisti 🙂 il rossetto di kate ti sta davvero bene!

    • gliuppina
      Posted at 23:39h, 27 febbraio Rispondi

      grazie Francy! consiglio vivamente l’acquisto 🙂

  • laura palmer
    Posted at 18:03h, 27 febbraio Rispondi

    nessun orzaiolo mai potrà sconfiggere la tua figaggine! sappilo 😀

    • gliuppina
      Posted at 23:40h, 27 febbraio Rispondi

      Sei troppo buona, e la mia angolazione fotografica assai magnanima 😀
      grazie : *

  • Soffice Lavanda
    Posted at 18:17h, 27 febbraio Rispondi

    Hai utilizzato il metodo migliore, continua così!

    • gliuppina
      Posted at 23:41h, 27 febbraio Rispondi

      Ho imparato molto in questi mesi : ) Donna Rossetto Docuit!

  • PInk Elf
    Posted at 18:25h, 27 febbraio Rispondi

    spero che tutto si risolva per il meglio, anch’io sto attraversando un periodo a dir poco orribile ed effettivamente vedersi, almeno esteticamente, un pò più carine aiuta!

    • gliuppina
      Posted at 23:43h, 27 febbraio Rispondi

      Grazie : ) sì, per me essere decente almeno fuori di casa è spesso indispensabile. Anche se ho passato periodi davvero deprimenti in cui non mi interessava nemmeno il trucco (e ci può stare anche quello, a volte). Spero che il periodaccio passi anche per te! : *

  • Alis
    Posted at 18:48h, 27 febbraio Rispondi

    Ma mitica ahahahha sappi che mentre leggevo ho sofferto con te 🙂

    • gliuppina
      Posted at 23:44h, 27 febbraio Rispondi

      😀 grazie per aver diviso questa pena con me!

  • francimakeup
    Posted at 18:58h, 27 febbraio Rispondi

    Ma nella foto sei bella e non si vede niente!!! 🙂

    • gliuppina
      Posted at 23:45h, 27 febbraio Rispondi

      Grazie! per fortuna ancora il mostro è poco visibile (e ho faticato molto per sembrare decente, lo devo ammettere, buuahau!)

  • Isabella
    Posted at 19:03h, 27 febbraio Rispondi

    Io quando ho la faccia da malata DEVO per forza porre rimedio, lavoro in un ospedale, il primo medico che incontro mi trascina in un ambulatorio, altrimenti! Fondo minerale, blush rosato “aria sana sono scesa or ora dalla Valtellina” e palate di illuminante. Ora sono in trip per quello che ho preso da Elemental Beauty (Pink Champagne) e ogni scusa e buona per spanderlo qua e là. Ah, e poi matita chiara nella rima interna dell’occhio, e per quello che riguarda il rossetto, io preferisco il chiaro brillante non nude.
    Detto questo (di sicuro interesse per la comunità), vorrei che tu approfondissi il tema della figaggine universitaria milanese. Guarisci prestissimissimo!

    • lidalgirl
      Posted at 21:12h, 27 febbraio Rispondi

      Della sua università, specifichiamolo, da me (a lettere perlomeno) non c’era la fighettaggine che c’è da lei XD
      (Anche perché da lei molti non sono nemmeno milanesi)

      • gliuppina
        Posted at 23:48h, 27 febbraio Rispondi

        Lidal, come sempre hai ragione. Non so di che regione siano le ragazze alte bionde e firmate, ma come ho scritto tra parentesi c’è anche pareeeeecchia sfiga. Dico, tra questa sfiga figuro anche io, ma c’è una fetta di fuorisede che incontro in mensa che fa davvero riflettere sul futuro del genere umano.
        (Io in modalità Mean Girls)

    • gliuppina
      Posted at 23:47h, 27 febbraio Rispondi

      Ahahah l’idea del medico che ti ricovera coattamente mi fa sbellicare 😀 Interessante questo illuminante, mumble!
      Eh, in Cattolica molte donzelle sono assai alte, benvestite e geneticamente fighe. Tutto il contrario di una fuorisede siciliana come me 😀

      • Isabella
        Posted at 00:25h, 07 marzo Rispondi

        Devo anche capire come far durare il fondo col raffreddore. Perchè la scienza Cosmetica non se ne occupa? Fondo nasale adesivo?

  • Selli
    Posted at 20:39h, 27 febbraio Rispondi

    Il rossetto ti sta davvero benissimo! Questo tipo di trucco io lo faccio anche quando non ho proprio cazzi di truccarmi, allora metto un bel rossetto acceso su una buona base. E comunque non sembri malata 😀

    • gliuppina
      Posted at 23:49h, 27 febbraio Rispondi

      Grazie Selli! si vede allora che il trucco ha funzionato XD e anche la posa per sembrare priva dei miei amici tripli menti che mi fanno compagnia durante il giorno XD

  • dramanmakeup
    Posted at 20:42h, 27 febbraio Rispondi

    Aaaah il bruxismo è pure amico tuo? Che culo, vero?
    Comunque io direi che hai adottato un’ottima strategia, il kate ti sta benissimo e chissenefrega dell’orzaiolo.
    Io quando ho qualcosa agli occhi (ridi di me: per due anni di fila sono stata punta da una zanzara bastarda esattamente sulla palpebra) vado in panico perché con quelli struccati mi vedo davvero davvero poco, quindi a volte rinuncio proprio e giro quasi struccata per disperazione xD

    • gliuppina
      Posted at 23:51h, 27 febbraio Rispondi

      Al mio bruxismo aggiungi una storia mandibolare sfigata da decadi, credo che un giorno mi si spaccherà e sarò costretta a girare con un fazzoletto attorno alla faccia parlando solo attraverso una lavagnetta.
      Immagini simpatiche a parte, per me non truccarmi gli occhi è IL trauma, ma oggi dovevo assolutamente porre rimedio in qualche modo XD
      ma la zanzara che simpatica, roba da spruzzare Vape 24/7 nella speranza di ucciderla @___@

  • The Sound of Beauty
    Posted at 21:17h, 27 febbraio Rispondi

    Sai qual’è il tuo primo rimedio contro l’intruccabilità? La tua figacciosaggine. Mi sono informata all’accademia della Crusca, chiederò di introdurre nel vocabolario italiano sia intruccabilità che figacciosaggine.
    Vergognati orzaiolo, veramente hai pensato di poter metter ko Vanity? Giammaiii. La bellezza tua insieme al Kate avrebbe oscurato 10, 100, 1000 orzaioli.

    • gliuppina
      Posted at 23:53h, 27 febbraio Rispondi

      Ahahaha grazie tresòr! <3 sono davvero lusingata. Il mio piano diabolico di ingannare il popolo attraverso una foto mistificatrice è riuscito! BUAHHA (in questo periodo sono oggettivamente ingrassata e fatico a vedermi, compatitemi. So che dalla foto non si capisce ma è sempre una questione di pose XD)
      Il malefico orzaiolo me la pagherà cara, spero di non svegliarmi davvero come Quasimodo domani dopo tutti questi improperi.
      Allego altri cuori: <3 <3

  • IrinaVonP
    Posted at 21:20h, 27 febbraio Rispondi

    E dopo il paragone con il gobbo di Notre Dame vedrò orzaioli & Co con occhi diversi! 🙂 Ps. Vanity Nerd 10 – Orzaiolo 0

    • gliuppina
      Posted at 23:55h, 27 febbraio Rispondi

      è sempre una questione di prospettive, il povero Quasimodo aveva di certo preso freddo e non era deforme XD
      speriamo di sconfiggerlo presto questo maledetto coso 🙂

  • Michela Littlestinker emme
    Posted at 21:53h, 27 febbraio Rispondi

    L’orzaiolo è un mio simpatico amico ogni volta che sono stressata, per la precisone un occhio, il sinistro ama averlo sulla palpebra inferiore appunto vicino al condotto mentre il destro sulla superiore nella rima interna 🙁 a volte è così fastidioso che metto poca, ma poca davvero senza toccare l’occhio ovvio, della crema calendula bimbi weleda per tenerlo idratata e funziona, ed ovviamente no trucco occhi! (ma a te pulsava l’occhio prima che spuntasse? io noto spesso la coincidenza!)
    Ora però che ho scoperto l’amore per i rossetti lunga tenuta adotto i tuoi metodi! (i miei rossori ti salutano con la manina! :*)
    Mi hai fatto morire dal ridere con i termini che hai usato, ci sta sempre bene dopo una giornata campale!

    • gliuppina
      Posted at 00:00h, 28 febbraio Rispondi

      Se mi confermi la tesi dello stress mi tranquillizzo, è la prima volta che mi viene (in tempi recenti ovviamente, da piccola mi è capitato) ma proprio perché è un periodo davvero particolare questo. Interessante l’idea della crema weleda! non avevo pensato a idratarlo 🙂

      geee sono contenta di aver dato un paio di spunti e qualche risatina : *

  • Misato-san
    Posted at 22:00h, 27 febbraio Rispondi

    mi manchi ç_ç

    tornando a noi, non è un post inutile ç_ç
    io la scorsa estate e pure quella prima ho avuto problemi agli occhi in vacanza e sono andata in panico as well perché fuori casa etc che fai, non esci una settimana in attesa del miracolo?
    La volta più grave ho dovuto usufruire di occhiali da sole di padre (io non ce li ho) super coprenti e anche se sapevo che gli occhi non si vedevano, non mi sentivo io… ho truccato il resto del viso come te, rossettone compreso.
    Altre volte ho fatto il minimo sindacale sugli occhi cercando di curare benissimo la base e spostando l’attenzione sulle labbra perché non è che ci siano troppi miracoli da fare.
    Ti sono vicina ç_ç

    Nella foto sei adorabile come al solito <3
    (devi essere a Milano appena vengo su, pretenderò la tua presenza al giro che sarà organizzato with comare)

    • gliuppina
      Posted at 00:03h, 28 febbraio Rispondi

      Uh, grazie Misato!
      che rottura pure in vacanza, mi dispiace >__< io senza occhiali da sole non posso vivere (ho occhi abbastanza sensibili come puoi immaginare, perché verdastri, tra l'altro) e sì, se fosse estate credo che li terrei fissi su nella mestizia (tra l'altro non riuscirei a usare il fondo, sento troppo caldo anf)

      ri-grazie <3 sai già quando verrai? io spero proprio di esserci (Siiiiiii!), almeno per il prossimo mese sono piantata qui.

  • cocoshangai
    Posted at 22:08h, 27 febbraio Rispondi

    Grande fan della combo occhialoni e rossetto, stai mooolto bene vero vero!:)

    • gliuppina
      Posted at 00:03h, 28 febbraio Rispondi

      Grazieee assaissimo! io prima ero spaventata dalla combo, ora la trovo carina 🙂

  • Sara
    Posted at 22:20h, 27 febbraio Rispondi

    Lo sai vero qual’è il metodo della nonna per far ritirare l’orzaiolo? Appoggiare l’occhio nel foro della bottiglia dell’olio! ahahaahah provaci magari funziona!

    • gliuppina
      Posted at 00:08h, 28 febbraio Rispondi

      Ahaha l’avevo sentito dire! ma sinceramente dubito che proverò XD

  • swlabrmakeup
    Posted at 23:46h, 27 febbraio Rispondi

    Sei mitica, *sapevilo* ahahah! Un rossetto così bello attira tutta l’attenzione verso di sé.. l’orzaiolo? chi lo nota? ;D

    • gliuppina
      Posted at 00:08h, 28 febbraio Rispondi

      Grazie : * eheeh lo scopo era quello, yeah! speriamo che domattina non sia diventato gigante, sennò non c’è rossetto che tenga 😀

  • Alquanto Inutile
    Posted at 11:55h, 28 febbraio Rispondi

    ahahah grandissima! mi vengono spesso gli orzaioli quindi ti capisco abbondantemente ç_ç [però sei veramente bella lo stesso *_*] uh la fighettaggine della Cattolica la conosco bene brrrrr, ci andava il mio homo! [anche se lo invidiavo a morte per una università così bella e ben funzionante, soprattutto se paragonata alla mia Sapienza, sigh.]

    • gliuppina
      Posted at 16:27h, 02 marzo Rispondi

      io non ero mai stata un’habitué degli orzaioli e adesso vorrei esplodere! Sigh.
      Eh sì la Cattolica è per certe cose una bella università, lo ammetto, ma più di due anni non avrei retto mi sa :0

  • Blanche
    Posted at 13:38h, 28 febbraio Rispondi

    L’orzaiolo, che incubo ç_ç Da piccola ce l’avevo ogni due per tre (per forza, ero una bambina cretina che si metteva le mani negli occhi dopo essersi rotolata nel fango :D) ed era sempre fonte di grande dolore e vergogna.
    Ma se effettivamente mi venisse adesso, in questo momento in cui son trucco-dipendente, potrebbe essere una tragedia ben peggiore D:
    Per questo ti ringrazio per averci mostrato il tuo metodo per combattere questo nemico mortale, ed essere patatona in salute in malattia <3
    Il nemico non ti avrà 😀

    p.s. Non vedo la prima immagine però D: (la tua foto sì invece *_*)

    • gliuppina
      Posted at 16:26h, 02 marzo Rispondi

      ahahah patatona XD grazie! *foto ingannatrice ha avuto successo, yeee*
      la prima immagina è Quasimodo Hipster, l’ho messa anche su fb visto che forse qua non compare *non l’ho capito, io la vedo, mumble* nel frattempo l’occhio malato ha contagiato l’altro, che bella notizia olè!

  • Lala85
    Posted at 16:21h, 02 marzo Rispondi

    per fortuna non soffro di orzaioli… (LE ULTIME PAROLE FAMOSE, sicuro domani sto con un occhio pestato)

    comunque… passavo per dirti che ti ho appena taggato in un tag (maddai??) che si chiama “I prodotti che cerco di finire si riproducono nella notte”… qui trovi il link: http://appuntidimakeup.wordpress.com/2013/03/02/tag-i-prodotti-che-cerco-di-finire-si-riproducono-la-notte/

    vorrei sentire i tuoi 😉

    • gliuppina
      Posted at 16:25h, 02 marzo Rispondi

      uhuh grazie! ero già stata taggata da un’altra ragazza e ho trovato l’idea molto carina, spero di poterlo fare quando avrò finito la dannata tesi, per ora sono troppo abbrutita per capire cosa menzionare XD

  • La mia Make-Up Bag d’emergenza [o quel che è] | Vanity Nerd
    Posted at 20:57h, 01 maggio Rispondi

    […] metto spesso il rossetto  tengo nella pochette  il Rimmel by Kate n.01  (già protagonista di questo post), colore che trovo versatile e adatto a plurime occasioni, dal mattino alla tarda notte (fascia […]

  • [DramaTag] My top 5 «I’m late!» – (aka i miei 5 Prodotti AntiFretta) | Vanity Nerd
    Posted at 15:01h, 27 luglio Rispondi

    […] se mi vedesse]. Se per necessità di tipo medico devo rinunciarvi fatico molto a vivere serena (ci ho scritto su un intero post, diosanto), per cui il mio amato correttore Clinique va al primo […]

  • BlondyWitch
    Posted at 22:27h, 06 settembre Rispondi

    Ahahahah stupendo post. Che tra l’altro davvero ho trovato cercando su google un rimedio perché sono sulla tua stessa barca, cioè non tesi ma stress/orzaiolo/nonmipossotruccare/comefaccio????? 🙂 e tu mi hai tirata su di morale giuro!!!! Seguirò i tuoi consigli e nel frattempo impacchi di camomilla. ..dicono funzioni! Un abbraccio, Claudia.
    http://fashionblogbyblondywitch.wordpress.com

  • Make-up e occhiali (i miei consigli non richiesti) | Vanity Nerd
    Posted at 09:00h, 09 febbraio Rispondi

    […] non potermi truccare – per esempio in caso di infezioni/orzaioli/cavoli vari – è una vera tragedia (nella misura in cui questa è la cosa peggiore che possa capitare nell’esistenza, so che i […]

Post A Comment