Prodotti Finiti dell’ultimo periodo

Non faccio mai post sui prodotti finiti per molteplici ragioni:

  • a gente come mia madre, le mie amiche e gli stalker anonimi non gliene frega una mazza di cosa finisco e cosa no.
  • non riesco a finire mai i prodotti, piuttosto rimangono a prendere polvere per sempre con un fondino marcescente, credo sia un problema psicologico derivato da un trauma infantile (“abbiamo buttato quel giocattolo, sembrava vecchio!”)
  • Spesso butto via le poche cose che riesco a terminare e mi dimentico di parlarne qui.
  • 42

A luglio però, spinta da uno spirito di emulazione nei confronti delle bloggerZ che seguo, ho cominciato a mettere da parte qualcosa, ed ecco cosa ho terminato:

Bioderma Acqua Micellare

Credo sia la terza boccia che finisco, e posso dire che la ricomprerò volentieri a meno di non trovarne un’altra leggermente migliore e / o più economica. La uso solo per struccare il viso (mai gli occhi) e la adoro, ma dopo averla usata risciacquo sempre, non mi piace né l’idea del non-risciacquo né la sensazione che mi lascia. [qui un post poco convinto]

Splend’Or Balsamo al Cocco

Non penso ci sia molto da dire, se non che non mi delude mai e che sono molto lieta di averlo fatto comprare anche alle mie zie (che, per mia fortuna, si sono trovate molto bene).

Ricordiamo: Splend’Or, Splend’Or everywhere.

Viviverde Coop Struccante Occhi Idratante Delicato

Recentemente ne ho comprato tre confezioni per non rimanere a secco, tanto mi piace. Brucia gli occhi se finisce dentro la congiuntiva, per il resto quando sono poco truccata lo uso volentieri (è stato lo struccante dell’estate, quando usavo solo mascara, correttore e un po’ di matita). Per trucchi più impegnativi uso gli oli o il famoso Non Ti Scordar Di Me.

Essence Nail Polish Remover

È un rimuovi-smalto pensato per la nail art che ho preso nonostante io non pratichi queste oscure arti, attirata dal colore VIOLA. Ne ho aperta da poco una seconda (no, credo sia una terza) confezione, e sono un po’ in SBATTA (sottolineo il termine) perché non la vedo più negli stand Essence. Ciò detto mi trovo molto bene, nonostante ormai metta lo smalto semel in anno. (Non è inglese ma latino, fyi).

Hei Poa Olio di Cocco

Comprai questo olio di cocco a Formentera nel lontano 2011, ma la profumazione non mi ha mai sconfinferato più di tanto. L’ho finito a furia di impacchi per capelli, niente da aggiungere: parlo SEMPRE dell’olio di cocco in questo povero blog, se volete farvi del male o schiarirvi le idee cliccate qui e troverete di tutto.

Weleda Olio Cellulite alla Betulla

È la seconda confezione che finisco, mi piace molto anche se non sarà certo quest’olio a salvarmi dalla cellulite, come ripeto sempre. Al momento non l’ho ricomprato perché ho degli oli da terminare a casa che rischiano di irrancidire (temo si trasformino in zombi e mi divorino nel sonno), ma quando verrà il momento tornerò da lui. [ne parlo brevemente cenno qui]

Lush Maisenza

Vorrei aprire una parentesi gigante su questo detergente e credo che lo farò. Io non penso esista al mondo un prodotto simile, intendo dire una roba già fatta, al profumo di cheescake, che esfoli leggermente la pelle lasciandola idratata e morbida. MORBIDA, dio santo. Bene: per fortuna il siNior Lush ha deciso di riportarlo sugli scaffali per Natale (è stata un’edizione limitata dello scorso inverno) e già ho ricominciato a utilizzarlo con somma gioia e amore. Presto scriverò una review, attesa da tutto il mondo almeno quanto il prossimo libro di J.K. Rowling. *manca in foto perché sono una demente, il barattolo è ancora vagante per casa*

Clinique All About Eyes Correttore

E’ il mio prodotto feticcio di cui non riesco a fare a meno, ne ho già un’altra confezione ancora chiusa che però dovrà aspettare perché nel frattempo ho comprato il Coleur Caramel (fichissimo, issimo). In realtà questo tubetto ha ancora un po’ di prodotto: il suo grande pro è quello di non finire mai, un po’ come i famosi rotoloniregina. Non ho memoria di quando io abbia comprato questo esemplare, ma gli voglio davvero bene pciù pciù. [un post lungo et barboso  qui]

prodotti finiti

Le foto lasciano molto a desiderare ultimamente, uffa, chiedo venia.

Bien, avete provato qualcosa di questa roba sopracitata? Vi piace il tovagliolo a righe posto sotto all’olio di Weleda per evitare che mi oliasse il pouf Ikea? Non siete stufi/e marci/e di sentirmi parlare sempre delle stesse cose? Io sì.

56 Comments
  • MartaTP
    Posted at 10:36h, 08 ottobre Rispondi

    Potresti avermi dato l’ultima spinta verso il maisenza (sempre che io riesca a passare da lush) sappilo e sentiti anche un po’ in colpa 😉

    • gliuppina
      Posted at 11:47h, 09 ottobre Rispondi

      MUAHAHAH! rido maleficamente invece!

  • yourfashionlady
    Posted at 11:19h, 08 ottobre Rispondi

    a furia di sentirne parlare ovunque ho preso anche io questa acqua micellare. Non vedo l’ora di iniziarla..sto finendo quella di Collistar e mi trovo bene..anche sugli occhi!

    • gliuppina
      Posted at 11:47h, 09 ottobre Rispondi

      Anche io ho provato quella Collistar, che dalla sua ha un profumo buonissimo! Poi però mi sono convertita a questa, spero ti troverai bene 🙂

  • Isabella
    Posted at 11:21h, 08 ottobre Rispondi

    Storico Splend’Or… però da quando porto i capelli corti corti non ne ho più bisogno (2 cm di capelli in genere non hanno bisogno di essere districati) e l’ho regalato a una collega dai capelli chilometrici. Condivido il pensiero di marta: mi toccherà spingermi fino a Pisa a prendere Maisenza, mi tira troppo. Io ho finito un rossettino estivino della Maybelline, e quasi finito il N° 8 di Rimmel Kate Moss, tant’è che ieri ne ho preso uno nuovo (5.90 da Esselunga in promo, ho preso anche il N° 5: fucsia!!). Finito anche il Garnier Cocco e cacao, addio (forse) e preso lo shampoo Viviverde che sto amando tantissimissimo. Finito (adiey) anche il Faux Cils di YSL che non mi fregherà più, è peggiorato tantissimo negli anni, adesso vivo bene con il Multiaction di Essence.

    • gliuppina
      Posted at 11:49h, 09 ottobre Rispondi

      Ma quante cose, prendo appunti! lo shampoo viviverde ancora non l’ho trovato, sgrunt, mi toccherà tornare all’Ipercoop una volta di queste :>
      spero che la tua amica dalla chioma chilometrica sia stata lieta del dono!

      • Isabella
        Posted at 09:55h, 10 ottobre Rispondi

        E’ felice, si 🙂 Lo shampoo mi ha azzerato il prurito, è stupefacente, e i capelli si sporcano dopo diversi giorni. Ho finito anche la cipria Mineral Booster Tinted di Elf, fauna bella sfumatura “sana” anche se usata da sola. La Sheer normale l’aveva già finita da un po’ e adesso aprirò il MEGABARATTOLONE che ho preso dopo 6 mesi di attesa di rifornimento. La Mineral Booster è uno dei miei “maipiùsenza”. PS-OT (evviva la comprensibilità!): oggi mi arriva il pacchettino di Neve Make Up, ho preso qualcosa della collezione nuova e un pennello, se vuoi dritte fra qualche giorno posso dartele 🙂

  • irinavonp
    Posted at 11:32h, 08 ottobre Rispondi

    Abbiamo ben 3 prodotti in comune XD Splend’or (poco ci manca che me lo spalmi sul pane), levasmalto Essence (che mi ha stufata, ci metto una vita a togliere lo smalto), struccante della Coop che ho comiciato da poco (e già amo!) 😀 Pensoche devo muovermia finire l’Aquamarina così posso provare il Maisenza e soffrire con voi quando lo toglieranno nuovamente XD

    • gliuppina
      Posted at 11:52h, 09 ottobre Rispondi

      yeee evviva! XD
      a me Acquamarina fa senso, ho sentito l’odore e bleeeee, troppe alghe! so che nessuno ha chiesto il mio parere, tant’è XD la mia migliuore amica dice che le secca un po’ la pelle, Maisenza dovrebbe essere ben diverso :> spero lo proverai!

  • Alis
    Posted at 11:49h, 08 ottobre Rispondi

    Vedo che tutte gioiamo per il Maisenza 🙂

    La Bioderma la uso sempre anche io, così come il non ti scordar di me (che sto per ricomprare, insieme al Maisenza!)

    Mi dici a cosa serve la motivazione 42???? XDDDDDD

  • laurapalmermakeup
    Posted at 11:59h, 08 ottobre Rispondi

    ma sai che a me il balsamo Splend’Or non ha fatto una cippa?! secchi erano e secchi sono rimasti.. penso di essere una delle poche donne che si sono trovate male con questo prodotto (son la solita sfigata io ç_ç)

    l’acqua micellare Bioderma l’ho acquistata anch’io dopo che qualche anno fa ero rimasta “scottata” dalla versione azzurra; con quest’ultima non mi ero trovata benisssimo perché seccava troppo, mentre questa sembra essere molto più delicata.. vedremo fra un po’ di utilizzi 🙂

    42! ahahah XD grande citazione.. chissà in quante la capiranno 🙂

    • ste pi
      Posted at 08:54h, 09 ottobre Rispondi

      no no anch’io non ho amato lo Splend’or!! siamo in due 😉

    • gliuppina
      Posted at 11:57h, 09 ottobre Rispondi

      Non sei l’unica Laura! sigh mi dispiace :°

      Urca, la versione azzurra mi fa paura solo dalla confezione XD all’inizio infatti trovavo aggressiva anche quella rosa, poi mi sono abituata (o semplicemente è passato un periodaccio di stress), e non posso farne a meno <3

      Grande tu che hai colto, me feliceeee!

  • Mimi
    Posted at 12:02h, 08 ottobre Rispondi

    Odio l’acqua micellare, se poi la devi pure sciacquare a che serve?

    • gliuppina
      Posted at 11:59h, 09 ottobre Rispondi

      io sciacquo TUTTI gli struccanti! mi fa schifo lasciare la pelle con residui sopra. L’ho specificato perché molti non lo fanno e poi si lamentano. PRRR

  • Insane Bazar
    Posted at 13:57h, 08 ottobre Rispondi

    Sei il mio idolo!! mi fai morire;-);-);-) non ho ancora provato nessuno di questi prodotti, ma mi ispira l’acqua micellare!
    E ben vengano post di prodotti finiti così;-)

    Miss Piggy

  • francimakeup
    Posted at 15:56h, 08 ottobre Rispondi

    A me piacciono molto questi post adesso però voglio l’ olio per la cellulite di Weleda

    • gliuppina
      Posted at 12:00h, 09 ottobre Rispondi

      è ottimo quell’olio! anzi devo linkare la review fatta un secolo fa 🙂

  • lisecharmel
    Posted at 19:07h, 08 ottobre Rispondi

    non so se posso essere accumunata a una stalker anonima, ma A ME interessa cosa finisci, specie quando ne parli così. non sono stufa, anzi! 🙂

    • gliuppina
      Posted at 12:01h, 09 ottobre Rispondi

      Ohhh *__* grazie mille! non direi che sei una stalker anonima, anzi 😀 <3 <3 cuori cuori!

  • Aloise
    Posted at 21:42h, 08 ottobre Rispondi

    A me fai morire XD

  • Piper C
    Posted at 08:01h, 09 ottobre Rispondi

    Io no u.u mi rallegri le infinite tratte in treno.
    Io devo capire perché il mondo è impazzito dietro il maisenza, per me è un mistero o.O e credo che per scoprirlo lo proverò ^.^

    • gliuppina
      Posted at 12:03h, 09 ottobre Rispondi

      <3 ne sono felice! (Anche se mi dispiace per le tratte in treno senza fine ._. )
      Per capirlo DEEEVI provarlo! e sarà amore!(spero)

  • ste pi
    Posted at 08:52h, 09 ottobre Rispondi

    sei sempre super piacevole da leggere *_* penso di essere una delle poche persone al mondo che non ha amato lo Splendor al cocco.. troppo liquidino per i nidi di rondine che ho in testa (mmm capelli?).. idem x lo struccante Viviverde che ho utilizzato come acqua micellare prima della detersione del viso.. ma come struccante occhi no.. nemmeno se li tenevo chiusi chiusi.. bruciava da matti!!!
    la pensavo anch’io come te sui prodotti finiti…a chi interesserà mai? e invece no, il prodotto l’hai usato tutto (piu’ o meno) e puoi dare davvero dei giudizi in merito (seppur soggettivi).
    Mi sto convincendo a rianimare il mio beauty blog e a preparare un post così!!
    besosssss

    • gliuppina
      Posted at 12:06h, 09 ottobre Rispondi

      Grazie mille per questi “feedback” (odio il termine ma sono nel loop del linguaggio lavorativo XD ), davvero! : )
      Sullo Splend’Or capisco bene, prima lo consigliavo a tutti, poi ho capito di dover essere più cauta e fare mille premesse – ben due mie amiche me l’hanno restituito furenti! sigh!
      Anche mia sorella detesta lo struccante, gne. Doppio sigh.

      sììì rianima il blog, rianima!

  • Pamela
    Posted at 09:13h, 09 ottobre Rispondi

    Ho appena provato il Maisenza (l’anno scorso ero arrivata tardi) e devo dire che mi trovo già bene dopo 2 giorni!!
    Anche io nell’ultimo periodo ho finito una confezione di Splend’or, ma non usandolo come balsamo!! 🙂
    Se lo struccante occhi Viviverde brucia come il latte detergente… non ho proprio intenzione di provarlo!!!! Grazie dell’avvertimento!!

    • gliuppina
      Posted at 12:08h, 09 ottobre Rispondi

      Che meraviglia Maisenza, vero ? 🙂
      Come l’hai usato lo Splend’Or, perdincibacco? XD

      urca a me il latte detergente non bruciava, deve essere proprio soggettivo :.( no, non provare lo struccante allora!

      • gliuppina
        Posted at 12:09h, 09 ottobre Rispondi

        Uh che scema, vado a guardare il blog per le info sullo splend’or!

        • Pamela
          Posted at 13:27h, 09 ottobre Rispondi

          Sì, ne avevo fatto un post in cui spiegavo che come balsamo su di me è inutile, mentre l’ho riciclato come maschera pre shampoo grazie ai tuoi consigli!! 🙂

          • gliuppina
            Posted at 14:52h, 09 ottobre Rispondi

            Ecco, mi ricordavo bene 🙂 mi odio perché causa lavoro mi perdo un sacco di post, oggi però ho rimediato un poco <3

  • The Fashion Cat
    Posted at 13:47h, 09 ottobre Rispondi

    Il tovagliolo è fighissimo u.u e ‘in sbatta’ rende un sacco XD lo splend’or al cocco non mi ha esaltato, preferisco quello alle mandorle. .e ho comprato anche quello ai frutti rossi, ma non l’ho ancora iniziato!

    • gliuppina
      Posted at 14:53h, 09 ottobre Rispondi

      Sai che quei due non li ho ancora mai provati né comprati? ho ancora una scorta troppo grande di quello al cocco XD

  • Raffaella Makeup Girls
    Posted at 17:34h, 09 ottobre Rispondi

    Devo troppo prendere questo famoso Maisenza, tutte ne parlate benissimo! Mannaggia 😀

    • gliuppina
      Posted at 10:46h, 10 ottobre Rispondi

      merita almeno una prova in negozio 😀 !

  • missisnicole
    Posted at 12:10h, 10 ottobre Rispondi

    Ebbene sì, a parte il levasmalto Essence, ho già provato tutto 😀
    Il Maisenza è gioia e giubilo e felicità e spedizione antartica e ritorno con campione di ghiaccio sciolto in tasca solo al pensiero che sia di nuovo disponibile… rendo l’idea?
    Anche l’olio Weleda non è male, rende bella la pelle ma non è tanto efficace contro la cellulite.
    L’olio di cocco per me è un altro amore vero, dalla notte dei tempi, ero una bimba cicciottella di 8 anni, con i biondi capelli lunghi schiariti dal sole, e già lo utilizzavo emulando un’amica di mia mamma, praticamente una vita insieme.
    ciao ciao

  • therougesucre
    Posted at 00:46h, 11 ottobre Rispondi

    l’acqua micellare è da risciacquare sempre, anche se le commesse ti gabbano e ti esortano a non farlo. ha tensioattivi, pochi ma seccano.
    l’olio anticellulite lo bramo, ma l’idea di stare sei ore a spalmare mi uccide..

    • gliuppina
      Posted at 16:10h, 11 ottobre Rispondi

      Ecco, ma poi non fa schifo rimanere con la roba sulla faccia? bleh.

      L’olio io lo spalmo sulla pelle bagnata ma dopo due secondi mi sono stufata: efficacia pari a zero ^_^

      • therougesucre
        Posted at 16:14h, 11 ottobre Rispondi

        si, se mi strucco mi prende malissimo tenere i residui in faccia, anche se uso gli oli scrosto tutto 😀
        ma quanto tempo ci mette ad assorbirsi? perchè uso raramente quello di mandorle e rimango unta per un’ora -.-

        • gliuppina
          Posted at 21:48h, 11 ottobre Rispondi

          è abbastanza corposo, però di solito l’accappatoio mi toglie tutto l’unto in eccesso : il che è orrido da dire, puoi anche immaginare in che stato sia il povero telo. Aggiungo però che ho la pelle secchissima e quindi su di me tutto è relativo.

  • Alquanto Inutile
    Posted at 07:23h, 11 ottobre Rispondi

    mi aggiungo alla schiera di quelle che non amano lo splend’or (poi il mio ha una confezione diversa..mhhhh)
    se quest’anno non riesco a provare il mai senza non mi laverò mai più la faccia ! (…)

    • gliuppina
      Posted at 16:10h, 11 ottobre Rispondi

      Ahahaha noooo! provalo! e se non ci riesci dimmelo 🙂

  • Elisha87
    Posted at 10:17h, 13 ottobre Rispondi

    auahaah oddio soffro dello stesso problema dell’avanzo del fondino dei prodotti.. è più forte di me, ma sto combattendo per diventare una persona normale u_u
    Ormai comunque mi state tentando all’ennesima potenza con questo Maisenza, che io non ho mai provato. Mi fate venire voglia di andare da Lush a farne una scorta per tutta la vita, nonostante non abbia nemmeno idea di come sia sulla mia pelle. Ottimo xD

  • Beatrice
    Posted at 11:44h, 13 ottobre Rispondi

    Sempre sia lodato il maisenza. Ho giusto finito le scorte che avevo in freezer, quindi mi sento autorizzata a comprare altri mille barattoli. Anche io di recente ho finito l’ennesimo bottiglione di Bioderma, ma prima di iniziarne un altro ho deciso di eliminare tutte le altre acque micellare che ho disseminate per casa. Al momento sto usando quella di Caudalie e oh signur! Peccato che abbia anche lei il suo prezzo un po’ altino, perchè il profumo è pazzesco <3

  • Caygri
    Posted at 14:46h, 13 ottobre Rispondi

    finalmente ho ritrovato il blog! Cmq già ho preso mai senza però lo utilizzerò dopo aver finito angeli a fior di pelle

  • missflock
    Posted at 16:25h, 01 novembre Rispondi

    Sei il mio mito anche solo per il 42!!!!
    Sai quante volte mi fanno domande cretine e rispondo 42? Di solito non ride nessuno, ma ogni tanto c’è un anima persa che si fa una risata e SO, che è un illuminato 😛 😛 😀 😀 😀

    42!!!!!

    • gliuppina
      Posted at 13:37h, 02 novembre Rispondi

      Ahahahahah che meraviglia! 42 tutta la vita! 🙂

  • Bri
    Posted at 23:39h, 06 novembre Rispondi

    Scoperta ora e già ti adoro!

  • MakeMeUp (@TheMorgana1985)
    Posted at 16:33h, 10 novembre Rispondi

    Non ho mai provato nemmeno uno di questi prodotti. L’unica cosa che ho utilizzato è una mini taglia della bioderma ma quella col tappo verde…è stata una delusione atroce

  • Ilaria80
    Posted at 16:05h, 20 novembre Rispondi

    La Bioderma anche a me è piaciuta moltissimo, ma ti dirò anche x struccare gli occhi.
    Il balsamo Splend’Or al cocco lo sto usando proprio in questo periodo e lo trovo un po’ pesantuccio x i miei capelli di media lunghezza grassi come una friggitrice. Ma annodandosi come dannati devo x forza usare qualcosa dopo lo shampoo per districarli, quindi no choises… mi piacerebbe provare quello di Alkemilla x i capelli grassi, magari è + leggero.
    Di Maisenza ho 4 confezioni nel freezer, serve dire altro? Ah sì, che x me in inverno è troppo usarlo tutti i giorni, lo uso 2 volte la settimana al posto dello scrub; benchè esca come l.e. invernale, x la mia pelle lo trovo + adatto ai mesi esivi… sarò strana io!

  • Skincare: Detergenti del periodo (Shiseido, Herborist, Lush) | Vanity Nerd
    Posted at 10:10h, 17 febbraio Rispondi

    […] stagisti in grado di produrlo per tutto l’anno. Speriamo bene! Io ne ho parlato in vari post (click!) e la solfa è sempre la stessa: è PERFETTO. Pulisce a fondo? sì. Aggredisce la pelle? No. […]

Post A Comment