Parliamo di rossetti: ABC Lipstick Tag

Questo tag ideato da Takiko di Soffice Lavanda (qui il suo post che vi consiglio caldamente di leggere, gracias) mi è piaciuto subito per due motivi fondamentali:

1) parla di rossetti, il mio cosmetico preferito. Per darvi l’idea di quanto mi facciano impazzire ho nominato quasi tutti i post sui rossetti [Freak Out!]. Ecco.

2) parla del modo in cui usiamo il make-up per comunicare, una cosa assai bella che spesso sottovalutiamo.

Copio e incollo da Takiko che usa la lingua italiana molto meglio di come faccio io:

“Il senso di questo tag sarà dunque questo: nove rossetti che usiamo per dire qualcosa di noi, come stiamo, come ci atteggiamo nei confronti dei mondo. Più uno, quello finale, che scegliamo come rappresentativo e riassuntivo di noi, del nostro carattere, della nostra personalità.”

I rossetti si possono ripetere, ovviamente, ma non si possono scegliere più rossetti per categoria, non bariamo, deh. Cominciamo che la cosa si fa lunga!

Va va voom Lipstick. 
È il rossetto con cui vi sentite bellissime.

rebel

Mac – Rebel
(cliccate per ingrandire!)

REBEL swatch
Ho rimuginato a lungo sul rossetto da scegliere. Doveva essere Russian Red, ma Rebel di Mac – che è entrato da poco nel mio Quore con la q e nella mia vita cosmetica – ha qualcosa che lo rende speciale. Trovo che il colore sia stupendo, un po’ misterioso, e penso che mi starebbe bene anche appena sveglia con gli occhiali e il pigiama (se invece volete vedere una foto in cui lo indosso e sembra che io mi senta un cavolo e mezzo senza motivo cliccate qui). Russian Red, per quanto io lo ami, ha bisogno di qualche accorgimento in più (tipo una base decente).

Glamorous Lipstick
È il rossetto con cui vi sentite immediatamente eleganti e chic.

luxembourg

NARS – Luxembourg
(cliccate per ingrandire!)

Nars swatch Luxembourg

Non ho praticamente esitato a pensare a Luxembourg di Nars. Mi ha fatto sentire elegante persino d’estate, la stagione del disfacimento fisico (capelli in disordine, sudore eventuale, birkenstock. BIRKENSTOCK, non ho paura di dirlo). Qui trovate un post dedicato a lui con tanto di foto orrenda che medito di eliminare (lì il disfacimento fisico si nota benissimo).

Girly girl Lipstick
È il rossetto con cui vi sentite un po’ frivole, leggere, senza troppi pensieri.

nicki

Mac – Viva Glam Nicki 1

Nicki 1 swatch

Questo swatch è poco fedele, sembra molto arancione. In rete trovate di meglio 😮

Non credo di possedere qualcosa di più frivolo del Viva Glam Nicki. È un rosa evidenziatore caldo, non mi sta divinamente ma lo adoro lo stesso.  Qui trovate una foto in cui mi beo della sua resa su di me. In generale so che quando lo indosso i pareri delle genti che mi circondano sono di profondo schifo e orrore (soprattutto da mio paTre e dal mio barbuto ragazzo), ma questo me lo fa quasi amare di più. Non sono del partito “ah, se non ti piace non me lo metto”, ma di quello “ah, se non ti piace quello è il tram a cui ti puoi attaccare mentre io me lo metto”.
Tornando al tema frivolezza, possiedo un altro paio di fucsia ben più accesi (tipo Embrace Me di Mac), ma quando li metto non mi sento frivola, mi sento normale. (Che poi è la nuova frontiera della pazzia).

Good girl Lipstick
È il rossetto che vi fa sentire a posto, curate. Proprio delle brave ragazze.

exuberante

Chanel – Rouge Allure Velvet “L’Exuberante”

L'exuberante swatch

Lo swatch che ha causato il disastro

Per fare questo swatch scadente ho spaccato a metà il rossetto (come vi ho fatto vedere qui) per cui scrivo queste parole con somma tristezza nel mio animo. Spero di riuscire a rimetterlo a posto, i tentativi finora sono stati vani.

Questo è uno dei miei rossetti preferiti EVER. Ha una texture leggera e vellutata  a prova di sbavature e un colore che su di me è perfetto d’inverno, con la pelle chiara. Nonostante sia un fucsia e si chiami Exuberante per me è il colore ideale per apparire curata, forse bon ton, cavolo ne so io. È stato il rossetto che ho messo per la laurea specialistica. In quell’occasione i miei amici pazzi mi hanno fatto fare una corona di rose (come Santa Rosalia, citazioni sicule), casualmente rosa e fucsia come il rossetto, la combo era meravigliosa – anche se sembravo scappata dall’Arkham Asylum. (Se volete farvi due risate potete cliccare quiqui). (Le uscite d’emergenza invece sono localizzate nel tasto X in alto sul browser).

Bad girl Lipstick
È il rossetto con cui osate.

heroine

Mac – Heroine

Heroine swatch

Non sono sicura di possedere un rossetto con cui osare, perché Heroine, alla fine, mi sembra un rossetto come un altro. Bello, ovviamente, unico nel suo genere ma pur sempre un rossetto viola. Non qualcosa di bizzarro.  (Qui trovate un mio post con foto ingannevoli). Certo è che il viola sulle labbra non è roba che si vede tutti i giorni e probabilmente – anche se per una volta nella vita la cosa non mi tange – attira i suoi sguardi. Detto questo, il rossetto da bad girl probabilmente per me potrebbe essere solo un rossetto nero, ma l’unico che ho (vedi qui) non lo indosso mai perché fa cacare, quindi è fuori concorso.

Sorry I’m late/I can’t be bothered Lipstick. 
È il rossetto che applicate quando siete in ritardo, di fretta o non sapete che altro indossare.

chubby stick

Clinique – Chubby Stick Intense “Grandest Grape”

chubby swatch

Swatch da cui non si capisce NIENTE.

Qui copio in toto la scelta di Takiko, anche perché ho comprato questo Chubby dopo averlo visto su di lei. Al momento l’ho dimenticato a Milano ma per fortuna gli avevo fatto delle foto carine nel prato del mio migliore amico un mesetto fa (lo swatch fa pietà e potrei tranquillamente non metterlo, ma vabbe’). Da quando l’ho comprato credo di averlo usato praticamente ogni giorno per andare a lavorare, era sempre nella mia borsa e mi salvava il popò quando uscivo senza rossetto e poi volevo mettere qualcosa al volo davanti al pc. Adoro la combo Potere Idratante + Colore Intenso che però non sbava. È un prodotto perfetto. Brava Clinique (e brava Takiko, brava  – cit – ).

I’m so done with your BS Lipstick
È il rossetto che vi fa sentire delle vere toste. 

kate107

Rimmel by Kate – n.107

Rimmel by Kate swatch 107

Credo che l’ammettere di essere tosta non faccia molto parte di me – preferisco credere di esserlo fingendo di ignorare la cosa. Non si capisce niente, vero? Sorvoliamo. Un rossetto che mi fa sentire BENE (sintetizziamo così l’arzigogolato ragionamento) perché trovo che mi doni e che mi dia un’aria molto yeah (termine tecnico) è questo di Rimmel, il 107 della linea mat di Kate Moss. Vi metto anche una foto in cui il concetto di YEAH si esprime da solo. (È l’immagine ideale per giocarci a freccette) (copriocchiaie non pervenuto).

PIETÀ.

PIETÀ.

Drama queen Lipstick
È il rossetto con cui vi sentite delle dive.

russianred

Mac – Russian Red

Swatch Russian Red

Ho un concerto? Russian Red. Un matrimonio? Russian Red. Devo andare a stalkerare Mika? Russian Red. Ovunque io intraveda un metaforico red carpet non ho dubbi. Russian Red è la freccia lampeggiante che mi rende visibile all’universo, per cui quando voglio un po’ mettermi in mostra so di poter contare su di lui (compatite una povera sfigata  cui la gente si presenta almeno 200 volte dicendo “Mmh non mi ricordo di te, io comunque sono Gianantonio/Pina/ecc”) (Esplodi Gianantonio/Pina, ti avrò visto/a un miliardo di volte e abbiamo pure parlato. Esplodi).

Don’t look at me! Lipstick
È il rossetto che mettete quando non volete dare nell’occhio

kiko lipstick

Kiko – Velvet Mat Lipstick n.614

Kiko 614 swatch

Questo rossetto di Kiko è stato fondamentale nel mio percorso di conversione totale ai rossetti. Col suo colore discreto ma comunque degno di nota mi ha aiutato a uscire dal tunnel della nudità labiale. Oggi è quel rossetto che metto quando non voglio una freccia lampeggiante che mi indichi, ma desidero comunque un po’ di colore. Ai lov im.

A lipstick, a lipstick, my kingdom for a Lipstick. 
È il vostro rossetto. Quello che dice più cose di voi del diario che tenete sotto il letto…

Russian Red

Mac – Russian Red (li ha fatti fuori tutti)

Russian Red si meriterebbe un post a parte per il significato che ha per me, per il modo in cui ha cambiato sia il mio modo di vivere il trucco, sia un po’ la mia personalità. Può tanto uno stupido rossetto? Per me sì. Su un’isola deserta, a parte un individuo in grado di accendere il fuoco, cacciare e costruire abitazioni vorrei lui. Anche solo per rimirarmi allo specchio da sola. (Ah, mi dovrei portare anche uno specchio, lo so).

So di avervi tediato infinitamente con le mie risposte inevitabilmente autoreferenziali (qualche altro avverbio, Elena?) ma sappiate che non ho detto neanche la metà delle cose che avrei potuto dire. Ecco. Uhm.

Per chi non ha già risposto al tag e / o non ha un blog, vi va di farmi sapere quali sono i rossetti con cui vi esprimete meglio? Preferite deridermi? Andare al cinema? Giocare a freccette con le mie foto? 
Aspetto vostre newz.

50 Comments
  • Fran
    Posted at 00:13h, 16 dicembre Rispondi

    Sei figa. Il caso e’ chiuso.

    No, seriously, devo fare sto tag, mi sento ogni giorno piu’ merdaccia e leggo AVIDAMENTE (tie’ un altro avverbio) le vostre scelte. Le tue sono very nelle mie corde, salvo il Viva Glam, con cui io sembrerei Sandra Mondaini, buon’anima!

    • gliuppina
      Posted at 01:07h, 16 dicembre Rispondi

      Ti ringrazio con riserva, grazieee! <3

      Io lo aspetto con ardore il tuo tag, anzi ardentemente!

      Sandra mon amour, dicono che sia rompiscatole come lei nella mitica sit com ^__^

  • Silvia
    Posted at 00:14h, 16 dicembre Rispondi

    Ho una voglia matta di fare questo tag! E le tue scelte sono da spolliciata selvaggia! ^_^

    • gliuppina
      Posted at 01:08h, 16 dicembre Rispondi

      Grazie Silvia XD
      zì che devi farlo, io li leggo tutti e sono quasi un test psicologico XD

  • Foffy
    Posted at 00:31h, 16 dicembre Rispondi

    Sono bellissime le tue foto! L’abbinamento di ogni rossetto a un accessorio che rispetti la sua categoria è carinissimo :3

    Mi piacciono molto le tue scelte e poi col 107 di Kate sei una cattivona credibilissima XD

    • gliuppina
      Posted at 01:10h, 16 dicembre Rispondi

      Grazie mille Foffy, sono contenta che si sia capita la presenza di collane e accessori *__* (non che fosse arduo, però..!)

      visto che super cattiva? e dire che ho fatto la foto mesi fa non so con quale intento XD pessima!

  • claudiaserpe
    Posted at 06:21h, 16 dicembre Rispondi

    Sento di doverti dire che di Pine e Gianantonis e’ pieno il mondo e purtroppo non si riesce a farli vaporizzare con lo sguardo ! Heroine e’ la mia fissa dovrebbe tornare in vendita (speriamo)! Ti stanno benissimo tutti e vorrei esprimere la mia ammirazione per il Nicki perché io me lo provai e sembravo morta. (Un concetto interessante). russian red ti da un’aria chic che adoro.

    • gliuppina
      Posted at 11:42h, 16 dicembre Rispondi

      Maledetti Pine e Gianantoni, potrebbero almeno fare finta! : D

      Sììì, Heroine dovrebbe tornare sollevandomi dall’ansia del pensiero “e quando mi finisce che faccio?” <3

      Sicura che tu non abbia provato il Nicki 2? quello era davvero color Sposa Cadavere (l'ho provato pure io, terribile). In ogni caso sono entrambi colori pazzi XD

      Grazie mille mille <3

      • claudiaserpe
        Posted at 18:05h, 16 dicembre Rispondi

        no era il numero 1, al 2 non mi sono neanche avvicinata 😉

  • satine89
    Posted at 07:47h, 16 dicembre Rispondi

    Oddeeeei. *muore* Troppi bei colori. <3

  • Pinnù
    Posted at 08:32h, 16 dicembre Rispondi

    La bava per Heroine! Anche io mentre facevo il tag pensavo che non ho un rossetto con cui osare, a parte un Nero che però sulle labbra fa pena ed è volato dritto nel cestino. “ah, se non ti piace quello è il tram a cui ti puoi attaccare mentre io me lo metto” è il partito che preferisco 🙂

    • gliuppina
      Posted at 11:46h, 16 dicembre Rispondi

      Ho visto or ora il tag *__* la pensiamo allo stesso modo!

      Il tram vince sempre 😀

  • dramanmakeup
    Posted at 08:55h, 16 dicembre Rispondi

    Bello questo tag, bellissimo! Anche io ho notato gli accessori abbinati e mi sono sentita molto scaltra per qualche minuto, prima di leggere che non sono la prima ad averlo visto hahaha
    Belli tutti i rossetti che hai scelto <3 Mi dispiace per quello Chanel che si è suicidato così, spero tu riesca a recuperarlo T____T

    • gliuppina
      Posted at 11:51h, 16 dicembre Rispondi

      ahah grazie mille S.! ma tu *sei* scaltra, che c’entra! <3

      Ieri notte nuovo tentativo di rianimare il rossetto, speriamo bene ;_; bacini pciù

  • Ery
    Posted at 09:18h, 16 dicembre Rispondi

    Heroine! *-* Il Viva Glam Nicki 1 ti sta bene secondo me, non capisco la disapprovazione.

    • gliuppina
      Posted at 12:15h, 16 dicembre Rispondi

      Grazie Ery! in quella foto devo dire che mi sta decentemente, ma in altre circostanze risulta troppo fluo e in contrasto col giallo della mia pelle 😀 forse questo non fa impazzire le persone…

  • Pinklipstickblog
    Posted at 09:46h, 16 dicembre Rispondi

    dovrei fare almeno un mese di psicanalisi per riuscire a trovare le risposte a questo tag :-O
    ma ce la farò… prima o poi ce la farò…. 😉
    buona giornataaaaa

    • gliuppina
      Posted at 12:20h, 16 dicembre Rispondi

      ahahahah io ci ho messo un sacco di tempo, davvero sembra una seduta di analisi! XD
      sono curiosa di vedere cosa ne uscirà fuori : )
      buona giornata!

  • Diannux Camozzi
    Posted at 13:29h, 16 dicembre Rispondi

    Bastaaaaaa ho appena comprato un sacco di cose da Mac (fra cui ovviamente un rossetto) e tu già mi fai venire voglia di altri!!!! Rebel mi ispira un sacco…chissà se sulla mia pelle giallastra/olivastra morticcia ci sta bene…

    • gliuppina
      Posted at 14:26h, 16 dicembre Rispondi

      Rebel sta bene a tutte, è assodato : D io poi ho la pelle gialla e questo potrebbe darti un indizio : )

      io comunque ci ho pensato su un anno prima di comprarlo, anche l’attesa male non fa!

  • A.G. - What's in my bag
    Posted at 15:03h, 16 dicembre Rispondi

    Ho appena comprato Chanel L’Exuberant e lo indosso in questo momento *_*
    Rebel ce l’ho, mi sta bene, ma quando lo metto non riesco a non farlo senza un pizzichino di timore. Su di me risulta un prugna, è bello ed avvolgente, però mi mette un filo di soggezione, ce l’ho da qualche mese ed ancora devo prendere le misure con lui. Però mi piace, e tanto^^
    Baciii

    • gliuppina
      Posted at 16:23h, 16 dicembre Rispondi

      Ohhh, ti piacerà tanto il mio amato L’Exuberante!

      La cosa che amo di Rebel è che non va mai via, e che quando comincia leggerissimamente a svanire tinge le (mie) labbra di un bel color orchidea, insomma un fucsia non acceso ma bellissimo. Però all’inizio sì, è una bella prugna XD

  • Giada
    Posted at 17:09h, 16 dicembre Rispondi

    Ora voglio rispondere anche io al tag, anche se non sono una che se lo potrebbe permettere per quanti pochi rossetti possiedo o indosso. Rebel ti sta benissimo e anche il Viva Glam Nicki!

    • gliuppina
      Posted at 19:01h, 16 dicembre Rispondi

      Grazie Giada! : )
      ma sai che io avrei potuto rispondere al tag quasi solamente con Russian Red? non importa alla fine avere mille rossetti se le motivazioni sono interessanti <3

  • Blanche
    Posted at 20:48h, 16 dicembre Rispondi

    Le Birkenstock noooooooo…!!!
    Ok, aspetta che mi ricompongo.
    Mi piacquero tutte le tue scelte e ti svaligerei volentieri l’armadietto cosmetico, ma una domanda mi rode dentro: perché avevi *casualmente* un servizio fotografico del Chubby in un ridente prato? XD
    Per il resto, l’unico che mi turba è Heroine, che per me è tipo…Una cosa per cui dovrei racimolare coraggio per una decina d’anni prima di indossarlo °_°

    Comunque e me piacciono tanto tanto le tue foto, soprattutto quella yeah. Sei yeah e gnocca.

    P.s. Anche io sono una vittima della sindrome “Ciao, so che non ti ricordi di me anche se ci siamo visti ottanta volte”.

    • gliuppina
      Posted at 13:38h, 17 dicembre Rispondi

      AHhahaahahah gli avevo fatto un servizio fotografico perché volevo scrivere un post su di lui, ho approfittato del sole siculo visto che a Milano mi era impossibile fargli foto al sole XD

      Heroine è molto meno crazy di come sembra. Lo dico perché ce l’ha anche mia madre e lo mette spessissimo XD

      Grazieee *arrossisce vistosamente*

      Fondiamo un comitato anti Gente Maleducata che Non si Ricorda.

  • Isabella
    Posted at 21:11h, 16 dicembre Rispondi

    Senti maaaaaaaaaaaaaaaa…….. se una ti fa un mini elenchino qui sotto? Più che altro per vedere cosa rispondo (autoanalisi mode: ON) 😀
    Post troppo divertente, anyway. E anche Yeah!

  • Isabella
    Posted at 23:26h, 16 dicembre Rispondi

    Ordunque.
    1.Va va voom Lipstick. È il rossetto con cui vi sentite bellissime.
    Il mio è il Guerlain Rouge Automatique N° 121 Rouge d’Enfer. E’ rosso, ma rosso rosso. L’ho preso lo scorso anno per Natale, volevo gratificarmi e volevo qualcosa di festivo. E’ magnifico, e anche se non ha bisogno di essere ritoccato spesso (dura quanto il Russian Red), lo ritocco ugualmente per il solo gusto di tirarlo fuori dalla borsa “e fare un po’ la figa in giro” [cit.].

    2. Glamorous Lipstick. È il rossetto con cui vi sentite immediatamente eleganti e chic.
    Rouge D’Armani 513. E’ un rosaprugnaantico indefinibile, somiglia moltissimo a un Clinique che avevo millemila anni fa e che non fanno più, e ahimè anche questo non lo vedo più sul sito. Sigh. E’ uno dei miei rossetti da ufficio. Regge 6 ore di sportello in maniera magnifica.

    3. Girly girl Lipstick. È il rossetto con cui vi sentite un po’ frivole, leggere, senza troppi pensieri.
    Chanel Rouge Allure N° 84 Flamboyante. Lo metto spesso d’estate, è allegro, corallo, graziosissimo. Mi si era guastato il meccanismo di apertura ma il mio Uomo l’ha riparato (che Uomo che ho!!) Anche questo mi sembra fuori produzione. Ho avuto anche suo cugino le Coromandel, uno dei miei primissimi rossi.

    4. Good girl Lipstick. È il rossetto che vi fa sentire a posto, curate. Proprio delle brave ragazze.
    Rouge d’Armani 513, di nuovo.

    5. Bad girl Lipstick. È il rossetto con cui osate.
    Rouge Dior 976 Prune Pellicule. Prugna scuro con le pagliuzze dorate, un colore meraviglioso, scuro… fuori stock pure lui.

    6. Sorry I’m late/I can’t be bothered Lipstick. È il rossetto che applicate quando siete in ritardo, di fretta o non sapete che altro indossare.
    Rimmel Kate Moss N° 08. Ne ho due, uno quasi finito in borsa e uno nel cassetto. Lo potrei mettere a occhi chiusi, è l’unico beige che possiedo.

    7. I’m so done with your BS Lipstick. È il rossetto che vi fa sentire delle vere toste.
    Rimmel Kate Moss N° 01. E’ il cugino cattivo del Russian red, secondo me. Tipo, in un film ci sono due sorelle, una bella e ricca che porta il Russian, e l’altra bella ma tosta e lievemente squilibrata, e lei indossa il Kate 01. Ecco.

    8. Drama queen Lipstick. È il rossetto con cui vi sentite delle dive.
    MAC Russian Red. Ho fatto delle foto qualche giorno fa ai mercatini di Natale a Brunico, indossavo Lui e un cappello bordato di pelliccia (e se non lo metto col cappello da Siberia, il Russian, quando lo dovrei mettere? come se servissero giustificazioni per il Russian, bah!), e mi son sembrata magnifica, io che non mi faccio mai scattare foto…

    9. Don’t look at me! Lipstick. È il rossetto che mettete quando non volete dare nell’occhio.
    Mi butto sulle labbra una balsamo autoprodotto leggermente rosato, con magari un po’ di matita rosa/beige. Perchè a volte penso che in realtà se notano il rossetto non noteranno il resto di me.

    10. A lipstick, a lipstick, my kingdom for a Lipstick. È il vostro rossetto. Quello che dice più cose di voi del diario che tenete sotto il letto…
    Non so decidermi fra il Russian Red e il Guerlain di cui al punto 1. Li amo tutti e due, sono le mie conquiste da quarantenne. Credo che ormai le amiche o le colleghe mi notino di più se non indosso il rossetto, piuttosto che quando lo indosso. Sono psicologicamente pronta per il rosso. 😀

    Alla fine della filastrocca mi son resa conto quanto tempo ci voglia per voi scrivere dei post così lunghi e ben circostanziati (e pure con le foto), e quindi… complimenti! Siete delle breva blogger, sul serio. 🙂

    (e ora trepido per il prossimo acquisto, mentre riporto i bambini a nanna nel cassetto…)

    • gliuppina
      Posted at 00:10h, 17 dicembre Rispondi

      Grazie mille per aver risposto! adoro questo tag e leggere tutte le risposte, andare a vedere i colori online e ricollegare le cose che ispirano a ognuna : )

      è bello che ci siano i rossi e il mio amato Russian Red, è una conquista che appoggio in pieno <3

      il Kate 08 io non riesco a metterlo, mi ammazza un po' : (

      ebbene sì, questo post richiede tanto tanto tempo. Io ho impiegato una mattinata per le foto e una serata intera a scrivere senza posa, ma è stato bellissimo : ) per ora sono una brava blogger perché sono disoccupata, altrimenti la vedrei davvero dura!

  • Jane_D
    Posted at 11:18h, 17 dicembre Rispondi

    Secondo me dell’ Exuberante se ne parla ancora troppo poco! Io lo adoro *_*
    Il tuo post è stato una gioia da leggere 🙂

    • gliuppina
      Posted at 13:39h, 17 dicembre Rispondi

      Grazie mille! <3
      il povero Exuberante tra l'altro dovrebbe aver trovato un po' di pace dopo essere stato brutalmente decapitato, speriamo resista 😀

  • Federica
    Posted at 11:48h, 18 dicembre Rispondi

    appena posso ti rispondo! <3 ottimo post

  • Federica
    Posted at 00:22h, 19 dicembre Rispondi

    Mi hai fatto innamorare praticamente di tutti i rossetti che hai mostrato. Uno su tutti, il 107 di Rimmel, stupendo!

    • gliuppina
      Posted at 01:32h, 19 dicembre Rispondi

      Oh : )
      è un complimento per me, grazie!

      il 107 è stupendo e super economico, l’ho regalato anche a mia mamma – patita come me di rossetti – vale decisamente la pena provarlo!

      un bacio

  • Carlotta
    Posted at 08:57h, 22 dicembre Rispondi

    OMG, non c’è un rossetto che sia uno che non mi piaccia! E sono incantata da come ti sta Heroine di MAC: è la tua tonalità, decisamente. Mi hai fatto venir voglia di provarlo! 🙂

    • gliuppina
      Posted at 12:49h, 22 dicembre Rispondi

      Grazie mille! 🙂 Era un’edizione limitata ma a breve tornerà in pianta stabile, ti consiglio davvero di guardarlo perché non è così strano come sembra, lo usa perfino mia madre che è una persona mooolto classica : )

  • Darknessm
    Posted at 12:30h, 23 dicembre Rispondi

    Son sicura di avertelo già detto ma Heroine ti sta proprio bene! Quando torna voglio provarmelo^^
    Luxembourg è un mio wish ç_ç Com’è bello lui!

    • gliuppina
      Posted at 03:02h, 24 dicembre Rispondi

      Ahw, grazie mille *__*
      non vedo l’ora che torni permanente il buon Heroine per farlo provare a chiunqueee XD

      Luxembourg è un malefico tentatore ma val la pena cascare tra le sue braccia!

  • tizy1289
    Posted at 19:49h, 30 dicembre Rispondi

    “Non ti piace il mio rossetto? quello è il tram a cui ti puoi attaccare mentre me lo metto” *STANDING OVATION!
    Io di solito non dico nulla, ma caccio un rutto da far tremare le pareti, giusto per fargli capire chi comanda nella coppia.
    Mi hai fatto venire voglia di Russian Red, magari lo indosso domani! *-*

    • gliuppina
      Posted at 20:02h, 30 dicembre Rispondi

      ahaahahhaahah rido moltissimo XD

      <3 Russian Red <3

  • Serena - Specchio delle mie brame
    Posted at 16:42h, 03 gennaio Rispondi

    “mi sento normale (che poi è la nuova frontiera della pazzia)”… parole sagge queste!!!!

    comunque, io non ho fatto questo tag e dubito che lo farò!! le mie risposte sarebbero terribilmente noiose…
    mi dispiace per quel bellissimo chanel!!!! ç.ç evidentemente era così esuberante che si è rotto!!! (questa non la capirà nessuno, e neanch’io in effetti!!)

    • gliuppina
      Posted at 01:05h, 04 gennaio Rispondi

      ahahahahahhahahhaahahhahah muoro! Ora però si è rimesso in riga lo Chanel, sembra di nuovo sano : )

      a me interessa il tag anche se “noioso” (dubito possa esserlo davvero, anche con un solo rossetto per tutto il tag) : )

  • Alis
    Posted at 02:21h, 09 gennaio Rispondi

    Allora i primi te ce li ho! Quello di chanel mi fa gola e prima o poi prenderò russian red!
    Questo tag è bellissimo e prima poi lo devo fare!

  • MakeMeUp (@TheMorgana1985)
    Posted at 15:05h, 12 gennaio Rispondi

    Mi perderei a stare a guardare tutti questi bellissimi rossetti

  • Top 2013: Make-up & more | Vanity Nerd
    Posted at 21:02h, 15 gennaio Rispondi

    […] (compaiono quasi tutti nell’ABC Lipstick Tag) […]

  • Ilaria80
    Posted at 12:10h, 26 febbraio Rispondi

    Vebbè, con questa conclusione mi ha invitata a nozze!

    – Va va voom Lipstick => Heroine di Mac
    – Glamorous Lipstick => Roby Woo di Mac
    – Girly girl Lipstick => Embrace me di Mac
    – Good girl Lipstick => Lustering di Mac
    – Bad girl Lipstick => Instigator di Mac
    – Sorry I’m late/I can’t be bothered Lipstick => NATS Satin lip pencil Luxemburg
    – I’m so done with your BS Lipstick => Punk Couture di Mac
    – Drama queen Lipstick => NARS Velvet Matte lip pencil Mysterious Red
    – Don’t look at me! Lipstick => Syrup di Mac
    – A lipstick, a lipstick, my kingdom for a Lipstick => Rebel di Mac

    Ovvio che la fissa per i rossetti Mac non traspare per nulla.
    Se dopo questo commento vorrai bannarmi, beh ti capisco…

  • [Freak Out!] TAG: The Lip Product Addict | Vanity Nerd
    Posted at 19:21h, 16 maggio Rispondi

    […] il mio amico Russian Red vi prego di rimediare, non posso reggere certe notizie scioccanti. (Qui c’è un altro tag sui rossetti in cui ne tesso le lodi). È il rosso perfetto, il più bello […]

Post A Comment