Make-up: Most Played di Marzo

Mi unisco all’allegro #teamMostPlayed formato da Goldenvi0let per un post sui prodotti più utilizzati del mese. Se volete unirvi alla brigata (non quella Della Vita e Della Morte, ma questa), leggete il post di Chiara e tenete le mani bene in vista.
(Ho copiato un po’ l’intro di Daniela e non me ne vergogno, HAHA).

Fonte: http://goldenvi0let.com/teammostplayed/

Negli ultimi due mesi ho comprato/ricevuto (più comprato, giuro) un po’ di prodotti nuovi che ho usato intensamente, qui le mie prime impressioni sparse. I prodotti contrassegnati da un asterisco (*) mi sono stati inviati a scopo valutativo (?) dall’azienda di riferimento che – come sempre – non mi ha pagato per ciarlare.

mostplayed

 

Per dettagli sui prodotti, swatch eccetera farò dei post a parte! Forse.

Urban Decay – Naked Basics

Dopo averla usata a casa di mia sorella (gliel’ho regalata io per Natale e mi sembrava giusto metterci su le mani) ho dovuto comprarla col primo sconto disponibile da Sephora. La amo. Da usare insieme a ombretti colorati e/o shimmer è fantastica. Da sola – per me – è un po’ noiosa ma quando devo viaggiare mi basta e avanza, al massimo le abbino un ombretto in stick e ho concluso. Mi piacerebbe dedicarle un post ad hoc con swatch e altre cose, quindi  ora taccio.

Laura Mercier – Caviar Stick Eye Colour, Jungle

A proposito di ombretti in stick: vogliamo parlare di questa meraviglia? Durante il makeover (di cui ancora non vi ho parlato, gosh) al corner di Laura Mercier alla Rinascente la carinissima Sara me ne ha applicato uno viola. Quando ho visto che esisteva anche verde (Jungle!) non ho potuto lasciarlo lì. Capperi, costicchia (28€) ma la performance sembra eccellente. Ve ne parlerò, un giorno, con necessaria logorrea. Più sotto trovate uno swatch perché merita.

n.6 Beauty Experience – Liner Intense Kajal*

Di questo kajal vi ho parlato abbondantemente in questo post: non cambio idea, mi trovo benissimo e lo uso tutti i giorni con somma gioia.

Too Faced – Primed&Poreless Pressed Powder

Quando ho scoperto l’esistenza della versione compatta della mia cipria preferita non ho potuto non prenderla.

Guardate com’è bellina! (Foto che ritrae i miei ritocchi pomeridiani in viaggio)

Comodissima da portare in viaggio e in giro, ha una spugnetta che presto diventerà lercia e uno specchio niente male. Pur continuando a preferire la versione in polvere libera – ha un inci verde, è leggera, mi piace passarla sul viso! – questa è ugualmente un ottimo prodotto: è riuscita a fissare per tutto il giorno una combo fondotinta + correttore che solitamente sarebbe svanita via nel giro di pochi minuti. Se siete puriste degli inci sappiate che contiene  S I L I C O N I I I I I I I

In foto: una biutiblogger e un silicone. Fonte http://lancorz.files.wordpress.com/2013/04/wooo.jpg

In foto: una biutiblogger e un silicone.
Fonte

p.s. non sono fan dei siliconi, ma la loro presenza in ciprie e blush non mi ucciderà. O almeno credo.

MAC – Pennello 217

Il celeberrimo pennello da occhi di Mac è entrato a far parte della famiglia. Poverino, si sentirà solo in mezzo a tutte quelle setole sintetiche. Sto cominciando a prenderci la mano, e anche se non diventerò mai una regina della sfumatura lui mi sta dando un aiuto per uscire dal tunnel dei colori schiaffati a caso sugli occhi.

MAC – Powder Blush, Frankly Scarlet

Non credo di avere mai avuto un blush in polvere totalmente opaco e così scrivente. Il colore è indescrivibile, ma se lo metto senza farci caso sembro Heidi dopo che ci ha dato giù pesante col latte di capra del nonno. Bello, bello. (L’ho preso in occasione della Technique da MAC e non me ne sono pentita. Sotto trovate uno swatch volante).
frankly scarlet

 

Nabla – Liquid Tech Blush, Fluid Love*

I blush liquidi di Nabla meritano un post a parte (come tutto, del resto) per quanto mi hanno piacevolmente stupita. Fluid Love è un colore molto naturale (sul pesca andante, più sotto c’è uno swatch) che mi scalda l’incarnato facendomi apparire più in salute di quanto non sia in realtà. La durata è ottima ed è anche molto confortevole (non lascia le guance appiccicaticce, per intenderci). Ahw!

The Balm – Mary-Lou Manizer

Finalmente un illuminante come si deve: Mary-Lou riesce a darmi quella terza dimensione che mancava al mio viso (escludendo i tripli menti, ovviamente). Amo così tanto il suo effetto che lo uso anche di giorno, poi non sembro un lampadario veneziano del 1890, giuro. (Ho dimenticato di fare lo swatch. Evvabbbbe’.)

MAC – Flat Out Fabulous

Va bene, parliamone. Perché nessuno mi aveva detto che dovevo avere questo rossetto? Credo sia uno dei colori più belli che abbia mai visto. Lo so che lo dico di quasi tutti i miei rossetti, ma lui è speciale. È un fucsia freddo con del ciclamino al suo interno, un colore spettacolare dal finish completamente opaco (è un Retromatte, quindi secco come la sabbia della riviera romagnola a venti metri dal mare, in pieno agosto a mezzogiorno). L’ho visto sulle labbra della bellissima Lucia/Irina e un’ora dopo ero da MAC ad accaparrarmi l’ultimo esemplare (non è una Limited Edition però, chiariamo). Se non l’avessi visto su di lei l’avrei sempre snobbato, che babba! Eniuei, è uno dei rossetti che su di me dura di più. Lo uso di giorno e di sera senza differenze, senza matite e con molto amore. Cià.

FOF

Pupa – Miss Pupa Velvet Matt n.03 (collezione Navy Chic)

Basta rossetti, bastaaaaa! L’ossessione collettiva per i rossetti ci sta davvero scartavetrando, e io avevo promesso di non comprarne più. Poi si è messa di mezzo S. (lei, lei) che mi ha portato per Bergamo a visitare le sue bellezze: Città Alta, OrioCenter, Acqua&Sapone e il Thymiama di Francesca. (Si capisce che un po’ scherzo?)
Da Acqua&Sapone abbiamo trovato questo rossetto e S., col suo forcone da dimonio, mi ha praticamente costretto a comprarlo («sono esauriti ovunque!» «solo 9,90 euro! offerta! ah!» «stanotte ti ruberò l’anima nel sonno ma pensa come ti starà bene questo colore!»). Scherzi a parte, il colore era così bello e diverso dai miei soliti rossi che cedere è stato facile. Ovviamente il finish è totalmente opaco, di quegli opachi che resistono benissimo a una parmigiana di melanzane e a un piatto di pasta alla norma. (Ero in astinenza di melanzane, non giudicatemi, e poi sfido a resistere ai piatti di Monna Lisa!). Tende a seccare le labbra, cosa che sul momento non ho notato, vedi paragrafo successivo.

swatchesss most played

 

Antos – Cera labbra alla Rosa Damascena

Qui si tratta di un furto con destrezza compiuto dalla mia abile mano. O di un regalo, dai. Me l’ha regalata S. quando sono stata a Bergamo e il mio stato di salute si avvicinava molto a “decesso da raffreddore molesto”. La cera labbra – nonostante quello che pensassi io prima di vederla – ha una consistenza fluida e un profumo buonissimo di rosa. Metterla prima del Miss Pupa (che tende a seccare moltissimo) ha fatto sì che le mie labbra rimanessero morbide e idratate: ho fatto la prova con un altro burro cacao e non è stato così (il rossetto ha fatto le crepe, gosh). Yei per la cera labbra!
mostplayed2

Bene, mi sono limitata – per vostra fortuna – praticamente solo al make-up e non ho citato le robe della base che trovate in questo post e che sono più o meno sempre le stesse (anche se in realtà sono tornata al fondo minerale). Smetto di blaterare perché comincio ad avere le allucinazioni, se vi unite al #teammostplayed fatemi sapere, o ditecicicici cosa avete usato di più ultimamente!

Bacini a voi, vedo i rosafanti!

56 Comments
  • fra
    Posted at 22:03h, 02 aprile Rispondi

    ma quante cose figherrime! la cera alla rosa, devo averla! il rossetto mac poi è fa-vo-lo-so

    • gliuppina
      Posted at 00:26h, 03 aprile Rispondi

      La cera è stata una vera sorpresa, da provare assolutamente! FOF (così facciamo prima) è davvero un bel rossetto *_*

  • Isabella
    Posted at 22:15h, 02 aprile Rispondi

    Voglio il Rossetto Mac. Siete perfide tentatrici. Tutte. Però a me hanno regalato 6 smalti Kiko in un colpo solo. Ecco. (nfantilismo cosmetico MODE: ON). Che minerale usi? Bon nuit.

    • gliuppina
      Posted at 00:27h, 03 aprile Rispondi

      Perfide, lo so! MUAHAH!
      Uso il Bare Minerals da anni, gli sono affezionata <3

      • Isabella
        Posted at 09:21h, 03 aprile Rispondi

        Io ho due bidoni di Elemental Beauty da finire, mi trovo bene, sinceramente, però sarei curiosa di provarlo questo Bare Minerals, per quanto il prezzo mi lasci un po’ perplessa. Nella mia testa i fondi minerali devono costare poco, chissà perchè.

        • gliuppina
          Posted at 11:49h, 03 aprile Rispondi

          Infatti non credo che il prezzo sia giustificato, ma è sempre lo stesso barattolo da anni e ancora non finisce 😀

  • Fran
    Posted at 22:16h, 02 aprile Rispondi

    No, ma l’immagine della blogger random e i siliconi? Sei the best!!!
    Comunque, fammi capire bene, una CERA PER LABBRA?
    Perché non la possiedo?
    *___*

  • Fran
    Posted at 22:19h, 02 aprile Rispondi

    Ehm, ma lo swatch del blush? Prometti e non mantieni? Cattiva!

    • gliuppina
      Posted at 00:29h, 03 aprile Rispondi

      Avevo dimenticato di inserire l’immagine, che minchiona sono!
      Adoro comunque quella scena di Amèlie (vabbe’, adoro Amèlie ma è mainstream da dire quindi farò finta di no) e cascava a fagiolone!

      La cera labbra DEVI possederla. Però non quella al Neroli, quella è troppo forte come profumo 😀

  • shoppingandreviews
    Posted at 22:29h, 02 aprile Rispondi

    copiona xD non è vero, giuro che non me n’ero nemmeno accorta e ho dovuto rileggere due volte per capire *me stordita*

    oddio jungle *_* che verde bellissimo *_*
    anche fluid love promette bene, quando leggo pesca sento una vocina che sussurra “compralo! compralo!” XD

    217 <3 franly scarlet <3 tanto amore per loro!

    la cipria compatta di too faced mi tenta un sacco (la foto della bblogger col silicone è stupenda ahahahahahah)

    • gliuppina
      Posted at 00:32h, 03 aprile Rispondi

      😀 😀

      Jungle è proprio il “nostro” colore, non trovi? (io pazza). Fluid Love dovrei fartelo provare, aaaahhh, la prossima volta che ci vediamo lo porto <3

      La cipria è un amore, una delle poche cose che ho comprato che mi servisse davvero XD

  • Roberta Novo
    Posted at 22:38h, 02 aprile Rispondi

    Ahahah in questo post mi hai fatto particolarmente scassare! Ora però, scusami, ma vado a comprare la cera labbra, ne ho BISOGNO. E Flat Out Fab, che in realtà voleva mia mamma maaa pazienza, glielo presto 😉

    • gliuppina
      Posted at 00:33h, 03 aprile Rispondi

      Quella cera è un portento! E con FOF è perfetto, anche lui è abbastanza prosciugatore di linfa vitale (secca un po’, ecco). Bei gusti tua mamma! 😀

  • Country Rose
    Posted at 22:40h, 02 aprile Rispondi

    Bel post!!
    La cipria Too Faced ti opacizza per un giorno intero? La vogliooo!!

    • gliuppina
      Posted at 00:34h, 03 aprile Rispondi

      Grazie : )
      Non avendo la pelle grassa normalmente non ho bisogno della cipria, però su di me è perfetta perché fissa bene il trucco per tutto il dì! Dovrebbe provarla anche chi tende a lucidarsi un po’ :>

  • Stefania Nude Powder
    Posted at 22:41h, 02 aprile Rispondi

    Siiii che bella selezione! Adoro anch’io la Naked Basics, FoF e Mary-Lou Manizer *-* Tanto amore davvero! La cipria libera di Too Faced è forse la mia preferita, ma ancora non ho visto dal vivo quella compatta: dici che è meglio la prima?? A me attira un sacco anche questa… Cmq mi hai convinta, Frankly Scarlet potrebbe comparire a breve nei miei cassetti!

    • gliuppina
      Posted at 00:37h, 03 aprile Rispondi

      La Too Faced compatta è un’ottima cipria, dipende molto da quello che cerchi! È più pratica e tende a lisciare di più la pelle (ciao siliconi!), e in un certo senso ad assorbire di più (anche perché applicata con la spugnetta è un po’ più “intensa”). Io preferisco la sensazione della polvere libera, ma è proprio una questione di sottigliezze, anche perché le uso un po’ per scopi diversi se vogliamo 😉

  • Foffy
    Posted at 23:08h, 02 aprile Rispondi

    Il silicone me lo immaginavo proprio così XD
    Vorrei vederti con Flat out Fabolous, io lo desidero da un po’ e credo che cederò mi sa 🙂

    • gliuppina
      Posted at 00:38h, 03 aprile Rispondi

      Silicone che fa “wooooo! wooooo!” 😀
      Dovrei decidermi a fare qualche foto con FOF, forse ho qualche scatto nascosto da qualche parte – beh comunque devo rimediare perché merita di essere visto urbi et orbi (p.s.PRENDILOOOO, PRENDILOOOO devi averlo Foffy!)

  • Spendi&Spandi
    Posted at 07:43h, 03 aprile Rispondi

    Uhhh, mi serviva giusto un piccolo parere sulla versione compatta della Primed & Poreless… mi serve una cipria compatta e propendo sempre di più per acquistare questa, quando l’anno del mai e il mese del poi riuscirò a trovare uno stand Too Faced (altrimenti w l’e-commerce!)! ^.^

    • gliuppina
      Posted at 11:19h, 03 aprile Rispondi

      Sì, te la consiglio : )
      gli stand Too Faced sono più rari dello Yeti!

  • Robiwan
    Posted at 07:49h, 03 aprile Rispondi

    per favore, ho appena comprato hey boss…ora non farmi desiderare pure Fluid Love -_-

    • gliuppina
      Posted at 11:19h, 03 aprile Rispondi

      Mh nooo, okeeeei, l’importante è che tu abbia Hey Boss, è lui la priorità nella vita cosmetica ^_^

  • Brandy Alexander
    Posted at 08:14h, 03 aprile Rispondi

    Bello Flat Out Fabulous!! Lo sai che adesso lo vogliamo vedere in una facciadelgiorno vero? Vero??

    • gliuppina
      Posted at 11:20h, 03 aprile Rispondi

      i miei faccioni mi inquietano ma proverò a mostrarvi il rossettonzo su di me 😀

  • fifty shades
    Posted at 08:29h, 03 aprile Rispondi

    Hai la capacità di farmi desiderare qualsiasi cosa *__*

    La cipria To Faced la punto da quando ne ho visto la versione compatta, siliconi e non sarà mia!

    La Naked Basics ammetto che all’inizio l’ho snobbata, ma in troppe ne state parlando ed effettivamente per chi viaggia spesso (presente!), sarebbe davvero la dritta giusta per evitare di portarsi dietro tutto l’arsenale di ombretti solo perchè ci serve quello specifico per sfumare (penso alla Naked 1 che mi porto sempre via perchè contiene gli unici due colori che ho e che uso per sfumare).

    217 che sogno, ti avrò e diventerò la regina delle sfumature!

    • gliuppina
      Posted at 11:22h, 03 aprile Rispondi

      Mi attiro l’odio di molti con questa capacità di indurre desideri non necessari 😀
      a parte tutto, la Basics è davvero comoda. Anche io mi portavo in giro la Naked 1 – che se vogliamo per quello che faccio io è più completa perché non riesco a fare a meno di ombretti satinati o shimmer – ma ormai le dimensioni superpiccine della Basics e la qualità dei suoi opachi me la fanno preferire sempre! La combo col 217 poi è favolosa.

  • Chiara
    Posted at 08:31h, 03 aprile Rispondi

    DannazionA, la brigata della vita e della morte è più figa T_T e ha anche uno slogan il latino °_°
    Ne troverò uno anche per il Team :3
    (condividossi ora il tuo post, proprio ora che ti invidio FOF e che sto meditando -visto che è la terza volta che voi teammostplayeddiane ne parlate bene- l’acquisto della basics U_U)

    • gliuppina
      Posted at 11:24h, 03 aprile Rispondi

      È vero, hanno uno slogan fighissssimo!
      Tu come me non preferisci gli ombretti shimmer? Se è così la Basics è ottima perché ti farà amare anche gli opachi *_*

  • MakeupNonSolo (@MakeupNonSolo)
    Posted at 08:38h, 03 aprile Rispondi

    Bellissimo il rossetto Pupa, hai fatto bene a prenderlo!

    • gliuppina
      Posted at 11:25h, 03 aprile Rispondi

      Devo ringraziare il diavolo tentatore S.! 🙂

  • Ery
    Posted at 09:48h, 03 aprile Rispondi

    No ma cosa non è FOF?!?
    Io l’avevo snobbato, “tanto sono piena di fucsia e non li uso mai”, ma lui è meraviglioso!
    Urge tornare da Mac, ho una lista di rossetti da “swatchare” lunga un chilometro ormai.
    Il resto fingo di non vederlo, la mia wishlist comincia a far concorrenza alla Divina Commedia.

    • gliuppina
      Posted at 11:44h, 03 aprile Rispondi

      Anche io l’avevo snobbato per questo motivo! Va guardato per bene invece *___*

  • gloriabeauty
    Posted at 11:09h, 03 aprile Rispondi

    Amore senza fine per il mary-lou, ce l ho anch’ io e lo ADORO! E da portatrice di labbra secche mi attira molto anche la cera labbra..dove si può acquistare, oltre che online? Tienici aggiornate anche sulla basics, la punto da un po’ dal momento che viaggio spesso, mi sembra molto pratica ma non so ancora se valga la pena comprarla! Bacini:)

    • gliuppina
      Posted at 11:16h, 03 aprile Rispondi

      Antos è rivenduta anche dalle bioprofumerie, sicuramente dalle Thymiama se ne hai una vicino! 🙂
      La Basics la stra-consiglio anche per la qualità degli ombretti, superba!

      • gloriabeauty
        Posted at 11:18h, 03 aprile Rispondi

        Ottimo;) ed ecco altri soldini che se ne vanno come per magia ha ha ha:)

  • laurapalmermakeup
    Posted at 11:37h, 03 aprile Rispondi

    quel coso Jungle di LM mi intriga *__*
    Flat Out Fabulous ero tentata di prenderlo ma ho già Daddy’s Little Girl che è simile

    • gliuppina
      Posted at 11:46h, 03 aprile Rispondi

      però sarei curiosa di vedere FOF su di te *___* è speciale!
      Jungle è semplicemente amazing, per usare termini americani a caso 🙂

  • bigdreamsonabudget
    Posted at 12:52h, 03 aprile Rispondi

    Flat out e frankly scarlet sono anche due dei mie amoriiiiiiiiiiii
    Comunque ti prego parlami di più dell’illuminanteeeeeeeeeeeeeeeeeeeee *Giudy*

    • gliuppina
      Posted at 16:03h, 06 aprile Rispondi

      In una parola posso dirti STUPENDO XD ma dovrei dedicargli un post!

  • Piper C
    Posted at 10:39h, 04 aprile Rispondi

    Damn, troppe belle cose in unico post, smetterò di sbavare a luglio ç.ç
    Hai fatto bene a cedere al lato oscuro, temo che io, tonta, non riuscirò ad accaparrarmi quel rossetto pupa!

    • gliuppina
      Posted at 16:04h, 06 aprile Rispondi

      Consòlati: è davvero molto secco! Ha bisogno di molti accorgimenti, è un rossetto da grande sbattimento XD

  • irinavonp
    Posted at 12:57h, 04 aprile Rispondi

    La cipria top faced mi ispira moltissimo, forse più quella libera che la compatta! Fof è un super rossetto, peccato averlo messo già in valigia perché ho voglia di usarlo adesso!! XD amo anch’io la Mary lou e la basics *-*

    • gliuppina
      Posted at 16:05h, 06 aprile Rispondi

      Non smetterò mai di ringraziarti per avermelo fatto scoprire FOF, è diventato uno dei miei preferiti <3
      la cipria too faced devi averla!

  • Didica Federica
    Posted at 16:33h, 04 aprile Rispondi

    io anche ho il rossetto pupa e l’illuminante li sto usando parecchio nonostante li ho presi solo una settimana fa. Però sottoscrivo tutto quello che hai detto tu di entrambi i prodotti. E tutto il resto che non ho ora lo vorrei. Quell’ombretto di Laura Mercier è bellissimo e mi sto innamorando del blush di mac!!!!

    • gliuppina
      Posted at 16:06h, 06 aprile Rispondi

      Il blush è davvero versatile e il colore è stupendo : ) l’ombretto di Laura Mercier ha un colore fantastico ma bisogna dosarlo bene <3 è super potente!

  • Jasmin
    Posted at 10:34h, 09 aprile Rispondi

    Favoloso il rossetto mac,non lo avevo mai preso in considerazione! Aspetto con ansia il post sui blush nabla,voglio effettuare un ordine e non ero molto convinta sulla praticità di questi blush…sono curiosa 🙂

    • gliuppina
      Posted at 18:53h, 09 aprile Rispondi

      🙂 sono molto belli, devo sbrigarmi a scriverlo!

  • Jane_D
    Posted at 01:10h, 10 aprile Rispondi

    Allora, devo dirlo: in questo preciso momento leggendo il nome del fard mac ho avuto un’ illuminazione XD
    Il nome Frankly Scarlet (geniale) non sarà ispirato a Via col Vento? (Frankly, my dear I’ don’t give a damn), o forse l’ hanno capito tutti tutti prima di me? 😀
    I tuoi preferiti sono di molta, troppa ispirazione! Il fluid Love e la cera labbra, la mia al limone, sono anche tra i miei most played 😉

  • [WIN] Nabla – Liquid Tech Blush (Plump, Fluid Love, Classic) | Vanity Nerd
    Posted at 12:20h, 17 aprile Rispondi

    […] Non contengono brillantini o perlescenze, e poiché per ora ne sono quasi drogata spesso li abbino a un illuminante in polvere sugli zigomi  (Mary Lou Manizer di The Balm, di cui vi dico due parole – letteralmente – qui). […]

  • themorgana1985
    Posted at 11:05h, 18 aprile Rispondi

    La Naked Basic sta conquistando il mondo. L’illuminante The Balm è una cannonata, piace un sacco anche a me che non sono un’amante di questo genere di prodotto.

  • [Make-up] Laura Mercier: prodotti provati & impressioni generali | Vanity Nerd
    Posted at 12:47h, 12 maggio Rispondi

    […] ogni parte che non ho potuto esitare a comprarne uno, nel colore Jungle (l’avete intravisto qui. Costa 28 euro). Durano davvero tutto il giorno e sono iper pigmentati, ne basta una puntina per […]

  • [Make-Up] Most Played di Aprile | Vanity Nerd
    Posted at 13:09h, 15 maggio Rispondi

    […] Anche questo mese mi cimento nel post sui Most Played, serie ideata da Goldenvi0let per parlare dei prodotti più utilizzati durante il mese (tutte le info le potete reperire nel mio precedente post qui qui qui qui). […]

  • Ilaria80
    Posted at 16:41h, 30 giugno Rispondi

    <3 Basic <3 Tra l'altro l'ho comprata con te ed S., proprio perchè S. mi ha costretta ovviamente… Quoto ogni parola e la uso praticamente allo stesso modo: se viaggio (ma dove???) porto lei, un paio di ombretti in stick/crema e sono a posto.
    La primer&Poreless compatta mi ispira un sacco e di certo la proverò.
    Il 217 è invece per me una certezza da anni: tutti i suoi presunti dupe in realtà con lui centrano davvero poco.
    Non ho ceduto a FS solo perchè ho preso il suo presunto dupe Nyx che mi piace molto.
    Di Nabla i blush sono il mio prodotto preferito, considerando che comunque trovo eccezionali anche gli ombretti Bright.
    Quell'illuminante The Balm devo averlo! Anche solo per il packaging…
    FOF è anche uno dei miei rossetti preferiti: colore davvero unico, almeno per il momento.
    Preso anch'io il rossetto Pupa ed è davvero bello; il finish mi sembra lo stesso dei retro matte di Mac.
    Antos mi incuriosisce molto come marchio perchè lo sto sentendo parecchio in questo periodo, pur non conoscendolo per niente. Questa cera poi mi sembra un po' tipo quella della Biofficina Toscana (che non ho ancora provato) e che abbia un po' la funzione di un primer labbra, se non ho capito male

  • [Tag] The Ultimate Autumn Challenge – I colori dell’Autunno | Vanity Nerd
    Posted at 09:00h, 07 ottobre Rispondi

    […] blush è il mio amato Frankly Scarlet di MAC, una tonalità che userei in qualsiasi stagione ma che trovo particolarmente adatto ai colori che […]

Post A Comment