Nabla – Liquid Tech Blush (Plump, Fluid Love, Classic)

Negli ultimi sei mesi sono passata dall’essere una persona con dei blush (non tanti, per essere una malata di trucchi) a una persona con seri problemi nei confronti di questi prodotti. Compatti, in polvere libera, liquidi, in crema, in penna: mi piacciono tutti, vorrei provarli tutti e tuffarmi in un deposito di blush come Zio Paperone con le sue monetine.

Ad aggravare questa patologia piuttosto seria ha contribuito il team di Nabla, che qualche mese fa mi ha mandato da provare i Liquid Tech Blush, nei colori Plump, Fluid Love e Classic (le colorazioni in totale sono 4).

Ma di che stiamo parlando? Cos’è un blush? Chi è Nabla? C’è vita su Marte? Troverò un lavoro? Smetteremo di ravanare nella moda anni Novanta o dobbiamo aspettarci anche il ritorno della ciniglia?

A tutto c’è risposta, qui ci occuperemo solo dello stretto necessario. Innanzitutto NO alla ciniglia. Poi, veniamo a noi.

Nabla - Liquid Tech Blush2

Foto scattata prima di provarli, ancora intonsi, taaanto tempo fa.

Li vedete questi adorabili stick? Queste penne, insomma? Ecco, questi sono i blush di Nabla Cosmetics, in vendita esclusivamente sul loro sito a 11,50 euro. Ruotando la base dello stick il prodotto esce dall’applicatore in gomma: potete appoggiarlo sulla guancia o – come faccio io – prelevarne una puntina con il dito. Poi via, sfumare sfumare sfumare. Niente pennelli per me, mi bastano i polpastrelli.

La consistenza dei blush è iper gradevole: è fluida e facilmente sfumabile, ma – cosa fondamentale – NON appiccicosa. Detesto le sensazioni “innaturali” sul viso, l’appiccicaticcio mi è nemico giurato, e questi blush – una volta sfumati sulle guance – si asciugano in un lampo.

Nabla - Liquid Tech Blush

Dalla leggerezza della consistenza fino al fatto che no, non mettono in evidenza i pori dilatati e non lucidano la pelle (io ho la pelle secca ma non credo sia umanamente possibile, per loro, lucidare il viso) direi che la loro formulazione a base d’acqua è decisamente riuscita. Li rende diversi dagli altri blush che ho provato finora, che detta così sembra una pubblicità di detersivi anni Novanta, ottimo. Ad ogni modo io li uso anche sul fondotinta minerale senza alcun problema, se la cosa può interessarvi.

I colori sono completamente matt, molto pigmentati e intensi, motivo per cui dovreste applicarne poco per volta e sfumarlo bene con le dita, fino ad arrivare all’intensità desiderata (si parte da un Colorito Salutare a Moira Orfei Truccata Mentre Era Sbronza, trovate una via di mezzo che vi aggradi).

Non è una cosa che faccio quando ho 0,20 secondi per truccarmi perché desidero avere almeno trenta secondi per fare le guance uguali, ma non sono difficili da applicare.
Dovrei farli provare a mia sorella per vedere se superano la prova Ewok (vedi qui).

Non contengono brillantini o perlescenze, e poiché per ora ne sono quasi drogata spesso li abbino a un illuminante in polvere sugli zigomi  (Mary Lou Manizer di The Balm, di cui vi dico due parole – letteralmente – qui).

Nabla - Liquid Tech Blush Swatch

Nota su questi swatch: sopra trovate i blush leggermente sfumati, ma sempre mantenuti piuttosto intensi. Si possono sfumare mooolto di più di così, molto meglio anche. Sotto invece li ho spiaccicati sul braccio per farvi vedere il colore in purezza, per così dire. Sono pur sempre Swatch Scadenti, non potete aspettarvi tanto da me. Tzk.

Il colore che avrei preso a occhi chiusi per me (e che ho regalato alla mia amica Pilli, chissà se lo sta usando) è indubbiamente Plump. Adoro i fucsia e lui è semplicemente perfetto: freddo, senza brillantini e ben modulabile. Nei miei ultimi weekend fuori l’ho portato sempre dietro perché occupa pochissimo spazio, non richiede un pennello e ha esattamente il colore che uso più spesso.

Fluid Love invece è un rosa corallo (cit.) che si intona molto bene coi miei colori (lo dico con stupore perché non avevo mia preso in considerazione questa tonalità), dà un effetto molto naturale ma comunque evidente. Riscalda l’incarnato e ha una sfumatura di colore unica, tra i blush che possiedo. Ammetto che non l’avrei mai comprato e proprio per questo mi ha stupito tanto.

Retrored + Fluid Love

Vecchio faccione con Fluid Love sulle guance.

Classic…beh, Classic. Ha un colore biscottoso ben più scuro di Fluid Love (e diverso come gamma cromatica, usiamo parole a caso) che su di me è sempre piuttosto naturale ma più evidente. Non l’ho usato molto perché d’inverno, con la pelle chiara, preferisco toni più freddi o semplicemente meno ardenti. Ecco, credo che Classic lo userò un sacco questa estate per far finta di essermi abbronzata anche se l’unico sole che vedrò sarà quello preso alle fermate degli autobus o visto dalle foto di chi si instagramma in spiaggia dal primo giugno al 30 settembre.

Celebrity + Classic

Vecchio Faccione con Classic sulle guance (qui ne vedete una ma di solito ne ho due) e giga nasone

Non so se è una mia impressione (in realtà no, ne parlavo ieri con S. di Drama&Makeup) ma mi sembra che tra di loro i blush abbiano consistenze leggerissimamente diverse. Io lo noto con Classic, che mi sembra un po’ più coprente e meno fluido degli altri. Magari sono solo pazza io, chi lo sa.

Nonostante siano formulati molto bene (solo ingredienti naturali, niente paraffine o siliconi di sorta) su di me durano a lungo, anche se a fine giornata un ritocco ci sta; la durata però dipende anche dal colore: Fluid Love, che su di me crea poco contrasto, è quello che sembra sbiadire per primo.

Credo di aver detto tutto, ringrazio chi – su Facebook – mi ha aiutato dicendomi cosa voleva sapere esattamente su questi blush: spero di esservi stata minimamente utile, in caso contrario potrete maledirmi tutte le ultime domeniche del mese per incanalare meglio i vostri anatemi. Ma potete anche scrivermi qui sotto per chiedere altre informazioni!

Voi avete provato questi blush? C’è un colore che vi attira in particolare? Io fuggirei in isole remote con Fluid Love e Plump.

Disclaimer: i prodotti recensiti mi sono stati inviati dall’azienda a scopo valutativo. Potevo tenermeli nell’armadio rimirandoli in silenzio? No! Ci ho scritto sopra una recensione, ma l’ufficio stampa non mi ha chiesto di farlo, né mi ha fatto in alcun modo pressione affinché scrivessi il post. Le opinioni espresse sono esclusivamente mie, e no, non sono stata pagata per scrivere il post. Qualora accadesse stapperemmo insieme una Beck’s e soprattutto sareste i primi a saperlo. Bacini.

 

53 Comments
  • dramanmakeup
    Posted at 12:35h, 17 aprile Rispondi

    Penso sia uno dei tuoi post migliori di sempre, sulle mode anni 90 sono morta e non mi sono più ripresa.
    Questi blush piacciono da morire anche a me e sono d’accordo, i polpastrelli sono sufficienti anche secondo me!
    Mi piace davvero tanto come ti stanno sia Fluid Love che Classic *____*

    • gliuppina
      Posted at 13:43h, 17 aprile Rispondi

      Ahhhw, grazie :°
      io i pennelli insieme a questi blush non li so proprio usare ma non diciamolo a nessuno, firulì!

      Grazie grazie <3

  • Chiara
    Posted at 13:04h, 17 aprile Rispondi

    Trallalero trallalà ora ne voglio almeno due ed è tutta colpa tua, trallallero trallalàààà! >_<

  • Lolla
    Posted at 13:15h, 17 aprile Rispondi

    Ho sempre usato solo blush in polvere ma mi hai fatto venire voglia di provarli, in particolare fluid love. Nella foto con classic stai benissimo e mi piace un sacco quel bel rossetto rosso, che cos’è?

    • gliuppina
      Posted at 13:42h, 17 aprile Rispondi

      Uh sì, provali! La sensazione sul viso è molto bella, al contrario di altri blush cremosi troppo grassi 🙂
      Il rossetto nella foto con Classic è Celebrity, sempre di Nabla! Un colore fantastico : )

  • Lisbeth
    Posted at 13:44h, 17 aprile Rispondi

    Fluid Love è l’amore. In primavera/estate (ma anche in autunno/inverno) vado in fissa con il corallo!

    • gliuppina
      Posted at 13:45h, 17 aprile Rispondi

      Anche io! (io solo in primavera/estate, sono poco originale in realtà 😀 )

  • Bridget Jones L'eleganza del riccio blog
    Posted at 13:59h, 17 aprile Rispondi

    Fluid love mi piace tantissimo, mi fa pensare all’estate ma ho la sola remora della durata di un blush in crema sulla mia pelle mista/grassa brutta sporca e cattiva 🙁 Non appena ho letto “ciniglia” ho avuto un brivido d’orrore al sol ricordo uahahahahahahXD

    • gliuppina
      Posted at 11:42h, 22 aprile Rispondi

      Uh, secondo me la formulazione è così leggera e asciutta che va bene anche per pelli grasse, bisognerebbe provare!
      ciniglia vade retro XD

  • lidalgirl
    Posted at 14:12h, 17 aprile Rispondi

    A Natale ho provato Plump (sorella lo possiede), forse non avrei dovuto perché mi è partita la smania gotta catch em all, solo che i i fard sono mille volte meglio dei Pokemon.
    Un giorno, magari. Fluid Love è fichissimo, Classic che te lo dico affà.

    Più che la ciniglia (che la Ventura aveva provato a riportare in auge con la sua linea dei tute), io temo il ritorno delle Fornarina. E delle Buffalo.

    • gliuppina
      Posted at 11:55h, 22 aprile Rispondi

      Li vedo tutti bene su di te, Fluid Love in primis ti chiama, *devi* averlo.
      Le Fornarina, jeez…vado a piangere di là.

  • Foffy
    Posted at 14:13h, 17 aprile Rispondi

    Anch’io voglio fuggire su isole remote con Plump (non ho un blush fucsia: me tapina!).
    Grazie per aver risposto al mio quesito, tutti i miei pori dilatati ora ti stanno dicendo “grazie” in coro dalla felicità ^0^

    • gliuppina
      Posted at 12:04h, 22 aprile Rispondi

      Non hai un blush fucsia? NUUUUU devi rimediare mia cara Foffy! <3
      un saluto ai pori XDDD

  • eirene06
    Posted at 14:26h, 17 aprile Rispondi

    Sono carinissimi, in particolare mi attira Classic, ultimamente adoro queste tonalità… prima o poi lo prendo, per ora sono in piena fase smaltimento dei miei centordici blush x_x

    • gliuppina
      Posted at 12:27h, 22 aprile Rispondi

      Ahahahah, prima o poi anche io dovrò smaltirli, meglio darsi una regolata 😉

  • Valeria
    Posted at 15:10h, 17 aprile Rispondi

    Non capisco perché,pur conoscendoti, non ti abbia seguito fino ad adesso.Il tuo modo di scrivere è semplicemente mirabolante XD Mi son scompisciata dal ridere.E’ bello leggere dettagli tecnici-misti-ad-ironia. *_*

  • gloriaredlips
    Posted at 19:34h, 17 aprile Rispondi

    Bellissimi! Avevo già in programma un ordine Nabla, e ora mi hai convinta definitivamente *.*

    • gliuppina
      Posted at 12:28h, 22 aprile Rispondi

      Ahw! spero ti piaceranno, a me finora ha fatto impazzire praticamente tutto di Nabla!

  • ecobiopinioni
    Posted at 20:21h, 17 aprile Rispondi

    Capisco la tua nuova passione:sono bellissimi!

  • darknessm
    Posted at 23:35h, 17 aprile Rispondi

    Ho troppissimi post arretrati, partirà il recupero selvaggio ma intanto commento l’ultimo che ci faccio bella figura (de che?)
    Lol il ritorno della cniglia XD Lì ho iniziato a ridere e non mi sono più fermata. Ah no, mi sono fermata solo per aggiungere Fluid Love e Classic nella wishlist e poi sono ripartita. (non ci metto Plump solo perchè è l’unico che possiedo e che amo già)

    Trovo che Fluid Love ti stia un incanto!**

    • gliuppina
      Posted at 12:31h, 22 aprile Rispondi

      Non parlare a me di post arretrati, dovrei mettermi in ginocchio sui ceci per quanti ne mancano a me -___-
      Fluid Love dovrebbero averlo tutti (visto che Plump ce l’hai già 😀 ) TUTTIIIII – eniuei grazie, davvero <3

  • Pinnù
    Posted at 05:34h, 18 aprile Rispondi

    Potresti candidarti e usare No alla Ciniglia come slogan, secondo me sarebbe un successone 😀 non ho nulla di Nabla, sto cercando di resistere, anche se davanti a cotanta meraviglia, non capisco perché! Plump è meraviglioso!

    • gliuppina
      Posted at 12:34h, 22 aprile Rispondi

      Huhuahaahu, e dire che ho trovato dei sostenitori della ciniglia maledetta!
      Nuooooo, non resistere a Nabla! gli ombretti sono una meraviglia, il resto nemmeno scherza! <3

  • rebisjes
    Posted at 11:01h, 18 aprile Rispondi

    Ciao ti ho nominata per il Liebster Award! Se ti va di partecipare, passa sul mio blog per la nomination: http://jesscherrylipsmakeup.wordpress.com/2014/04/18/liebster-award/
    Un bacione, Jess

  • themorgana1985
    Posted at 11:07h, 18 aprile Rispondi

    Non mi fa impazzire il pack, non credo mi ci troverei bene…ma mai dire mai

    • gliuppina
      Posted at 12:36h, 22 aprile Rispondi

      In realtà non è scomodo, non fa nemmeno sprecare il prodotto : ) poi ovviamente è molto soggettivo! 🙂

  • Fede
    Posted at 15:02h, 18 aprile Rispondi

    Prima o poi vorrei provare Plump!!!Bella recensione davvero!

    • gliuppina
      Posted at 12:36h, 22 aprile Rispondi

      Grazie mille Fede! Provalo, non te ne pentirai ^__^

  • Didica Federica
    Posted at 16:25h, 18 aprile Rispondi

    bella tu…ti stanno molto bene entrambi…non ho ancora provato nulla di nabla ma prossimamente vorrei fare un ordine e questi blush mi ispirano parecchio…

    • gliuppina
      Posted at 12:37h, 22 aprile Rispondi

      Insieme agli ombretti (refill soprattutto) te li consiglio spassionatamente! <3

  • Emanuela
    Posted at 16:34h, 19 aprile Rispondi

    Anche io no alla ciniglia. E anche alla tuta di ciniglia con i tacchi, stile Ventura.

    Comunque questi blush mi attirano troppo, li vorrei provare!

    • gliuppina
      Posted at 12:43h, 22 aprile Rispondi

      Sì ai blush Nabla, NOOO alla ciniglia, men che meno al look della Ventura *brrrr* 😀

  • Silvia
    Posted at 00:01h, 21 aprile Rispondi

    Fluid Love e Plump anch’io! Anche se a primo sguardo Plump è più nelle mie corde, con il mio sottotono sto mediamente bene con i corallo di questo genere e poi se mi dici che si asciugano in fretta inizio ad amarli, la mia pelle lucida li vorrebbe provare prima o poi ^_^

    • gliuppina
      Posted at 12:43h, 22 aprile Rispondi

      Sììì! sono come acquosi MA pigmentati, non ungono per niente e sì, dovresti decisamente provarli 🙂

  • Beatrice
    Posted at 11:53h, 21 aprile Rispondi

    Plump più lo vedo e più mi piace, anche se Classic mi ha subito catturata per la sua semplicità molto bonne mine. Sono in attesa di una promo sui blush o sui rossetti, ma prima o poi colpirò anche io 🙂

    • gliuppina
      Posted at 12:45h, 22 aprile Rispondi

      Sono curiosa di sapere poi cosa ne pensi ^__^

  • Pamela
    Posted at 12:44h, 21 aprile Rispondi

    Anche io ho plump, il colore mi piace ma ho qualche difficoltà a modularlo… Mi sembra di metterne sempre troppo!!
    Ormai penso che lo userò d’estate, con un po’ di abbronzatura…

    • gliuppina
      Posted at 12:48h, 22 aprile Rispondi

      Ti capisco, quando mi succede lo sfumo con un velo di fondo minerale o di cipria 😀

      • Pamela
        Posted at 20:16h, 23 aprile Rispondi

        Pensavo di essere la sola ad usare la cipria per sbiancare le guance!! Tutto ciò mi fa sentire più normale 😉

  • Camélie MakeUp
    Posted at 14:27h, 23 aprile Rispondi

    E’ sempre un piacere leggerti! Sempre! 🙂
    Mi metti proprio di buon umore!
    Beh, io aspetto di fare l’ordine da Nabla da quando hanno aperto… però non ti ci mettere anche tu, che poi va a finire che lo faccio davvero! *.* Sembrano veramente veramente belli!
    xxx

    • gliuppina
      Posted at 16:54h, 23 aprile Rispondi

      Grazie, sei super gentile 🙂
      Dal canto mio posso dirti solo FALLOOOO, fai l’ordineeee 😀 non te ne pentirai di sicuro. Ecco.
      <3

  • stefania
    Posted at 15:19h, 23 aprile Rispondi

    Molto interessante la tua review!! Gia’ mi e’ venuta voglia di comprarne qualcuno!! Un bacio

  • Alis
    Posted at 00:30h, 24 aprile Rispondi

    Che belli questi blush, sono i prodotti di Nabla che più mi interessano ma che, per i tuoi soliti motivi di blushite acuta, non ho ancora comprato!

    Come al solito mi fai morire eheheheh

    • gliuppina
      Posted at 18:46h, 24 aprile Rispondi

      😀
      se cedi fammi sapere cosa te ne pare! 🙂

  • Ilaria80
    Posted at 09:48h, 16 luglio Rispondi

    Indubbiamente il mio prodotto preferito di Nabla: Plump forever! Ho anche Fluid Love che però ammetto di sfruttare infinitamente meno. Sarebbe bello se facessero altri colori freddi

    • gliuppina
      Posted at 12:05h, 16 luglio Rispondi

      È vero, anche io li preferisco di gran lunga <3

  • Lenuccia
    Posted at 19:26h, 20 novembre Rispondi

    Chiedo venia per aver letto-recuperato questo post solo ora…ma dovevo scrivertelo: sei troppo brava e mi sono piegata in due dal ridere mentre leggevo della ciniglia! In più, come effetto collaterale, voglio tutti i Blush Nabla. Vabbé, son cose cha capitano… Baci

Post A Comment