Makeup e occhiali (i miei consigli non richiesti)

Premessona: alcune di voi mi hanno chiesto di parlare del binomio makeup e occhiali, argomento che da tempo volevo trattare. Purtroppo causa pioggia, poco tempo e altre disgrazie da quattro soldi non ho potuto fare delle foto utili (es. con le fasi del trucco) o dei look fatti ad hoc. Ho trovato nel mio hard-disk alcune foto di prova scattate durante delle imperdibili sessioni di selfie dedicate a look da pubblicare su Facebook o sul blog in cui indosso gli occhiali. Sono quindi foto vagamente esemplificative, piene di errori, facce stanche e filtri a manetta: avrei potuto saccheggiare Pinterest ma alla fine preferisco l’onestà del mio faccione. Ok, ora taccio.

Una cosa che  istintivamente contesto ad alcune donne occhialute è la loro paura di truccare gli occhi quando inforcano le lenti.
Per qualche arcano motivo molte trovano superfluo/inutile/dannoso/compromettente truccarsi in queste circostanze, preferendo magari farlo solo quando si è libere dagli occhiali.

Il discorso è molto soggettivo: ognuna è libera di esprimersi come preferisce, e anche se io sono assolutamente favorevole a truccare gli occhi indossando le lenti non insulterò chi non la pensa come me, anzi. Oggi  però vi parlerò della mia esperienza: se vorrete potrete prendere spunti – o insultarmi, ma in modo garbato – su questo spinosissssimo tema.

I miei occhi sono molto grandi, sì, ma anche sferici. Senza alcun tipo di definizione il mio sguardo è vacuo, da pesce lesso, da persona non molto in salute. È una cosa sopportabile in estate, con le lenti a contatto, una spruzzata di lentiggini sul naso e un filo di mascara; ma con gli occhiali per me non potermi truccare – per esempio in caso di infezioni/orzaioli/cavoli vari – è una vera tragedia (nella misura in cui questa è la cosa peggiore che possa capitare nell’esistenza, so che i problemi veri della vita sono bel altry).

Occhiali

Quando anni fa ho preso la mia prima montatura più grande (questa, per intenderci) ho capito che in caso di occhiali la cosa migliore da fare, per me, è truccare gli occhi in modo intenso: è una cosa che mi dà una discreta sicurezza e non mi fa vivere l’essere quattrocchi come una cosa sfigata. Inoltre mi permette di sperimentare colori, trucchi e altra roba senza essere immediatamente eccessiva, termine che non dovrei neanche usare ma ci siamo capiti. Le lenti in un certo senso “filtrano” il trucco, lo sdrammatizzano e lo rendono meno evidente di quanto non sia in realtà.

Negli anni ho variato spesso il makeup da occhiali, e non penso esista una regola fissa. Quello che non manca mai, per me, è la matita nera nella rima interna: definisce l’occhio e lo rende visibile attraverso le lenti. Ovviamente anche il correttore è imprescindibile, per me che ho delle occhiaie viola piuttosto importanti e le palpebre marroni (che schifo, jeeeez).

Oltre a questi due step fissi, solitamente mi piace variare. Per ora sono in fissa con lo smokey con base nera (vi ri-linko il post di Takiko che è molto più chiara di me e spiega come farlo). Disegno con la matita nera una riga spessa sulla palpebra superiore – lasciando libero solo l’angolo interno – e poi sfumo con il pennello 217 di MAC. La palpebra diventa grigio scuro, la base per un ombretto colorato (opaco o satinato) che applico con le dita o sempre col 217. Nell’angolo interno solitamente metto un ombretto più chiaro, opaco o shimmer, per non incupire troppo lo sguardo. Completo col mascara e ho finito.

makeup e occhiali

Un trucco più soft e molto più veloce che amo con gli occhiali lo faccio sfumando con le dita una riga sottile di matita applicata solo nell’angolo più esterno dell’occhio. In questo caso opto per l’eyeliner-matita di Chanel, lo Stylo Yeux Waterproof (colore Ébène o Noir Intense). Sopra applico un ombretto luminoso (quindi shimmer o satinato) sul verde oliva (Extravirgin di Nabla) oppure marrone, rame e tutte quelle classiche colorazioni che trovereste in una Naked 1 di Urban Decay o in una Lolita di Marc Jacobs. Ci impiego davvero pochissimo e il risultato è comunque ottimo per quello che cerco: definizione dell’occhio, un po’ di luminosità, una bella resa attraverso le lenti.
makeup e occhiali

Per praticità non faccio molto spesso delle righe di eyeliner definite, ma se ho il tempo e la voglia l’effetto finale è comunque molto bello. Anche questo tipo di trucco fa risaltare gli occhi, che ve lo dico a fare? Non si è mai vista una riga di eyeliner ben fatta rovinare l’aspetto di una donzella. O sì? Non saprei, a me piace tanto, anche sotto gli occhiali.

makeup e occhiali

Non commentiamo tutte le disgrazie di questa foto, ok?

In generale credo che truccare anche in modo minimo gli occhi giovi praticamente a tutte. Certamente chi ha gli occhi piccoli attuerà altri accorgimenti, ma anche una bella passata di mascara – scazzuolato con vigore prima di uscire – potrà fare la differenza. Personalmente non sono affatto fan del make-up leggero e invisibile sotto le lenti, o di colori pastello messi a caso che non aggiungano niente allo sguardo. Ma queste sono mie opinioni da profana quattrocchi, nulla più.

O donne portatrici di occhiali, che rapporto avete voi col trucco? Sono pazza io, a fissarmi così tanto con questo idillio makeup e occhiali o condividete con me questa insana passione? Fatemi sapere.

Bacini rosa a voi (occhialute e non!), come di consueto.

p.s. Pensavo che si potrebbe affrontare l’argomento – di altissimo spessore – “Rossetto & Occhiali” in un altro post, potrebbe interessarvi?

 

33 Comments
  • imaginarymiki
    Posted at 09:06h, 09 febbraio Rispondi

    Portatrice di occhiali all’appello. Devo dire la verità, non mi sono mai posta il problema. Nel senso che io adoro truccare gli occhi, è la cosa che mi piace di più. Adoro giocare con i colori e adoro i make-up molto intensi. Fatto ciò, metto gli occhiali ed esco. E considerando che anche i miei occhi sono tendenti allo sferico, con palpebra rossiccia e tante occhiaie, mi ritrovo moltissimo in ciò che hai scritto.

  • Edel Jungfrau
    Posted at 09:09h, 09 febbraio Rispondi

    Giovine pulzella, io sono d’accordo con lei!
    Trucco gli occhi e le labbra a prescindere dagli occhiali, in maniera evidente e non mi faccio intimidire dalla montatura. Anzi, a distanza di qualche anno, (quando truccavo di più occhi in occasioni in cui portavo le lenti a contatto) ora gli occhiali non sono un problema e mi piaccio anche da occhialuta 😀

    Affrontiamo il discorso occhiali/rossetti. Sono pronta! ^_^

  • mapetitepageblanche
    Posted at 09:16h, 09 febbraio Rispondi

    concordo in pieno con tutto quello che dici a riguardo di truccarsi gli occhi con gli occhiali! Io li trucco sempre a prescindere perché i miei occhi senza trucco fanno ehm ehm.. diciamo che sono molto diversi. Inoltre è la cosa di me che mi piace di più in assoluto e mi piace valorizzarli. Piuttosto non metto rossetto, ma gli occhi che sia un trucco sfumato leggero o più corposo come dici tu (tanto le lenti filtrano e aggraziano anche eventuali velleità trash) li trucco sempre. Mi piace la tua proposta di articolo “rossetto e occhiali”, chissà che non trovo un punto di vista nuovo che mi faccia aprire a questa combo! sempre un piacere leggerti. Baci da Milano! Dany

  • Alessia
    Posted at 09:26h, 09 febbraio Rispondi

    Io adoro gli occhi intensi e belli carichi sotto le lenti 🙂 Soprattutto da quando hanno iniziato a spopolare gli occhialoni con le lenti grandi è un grande vantaggio: secondo me fanno addirittura risaltare gli occhi,quindi quale migliore occasione per sfoggiare un bel trucco marcato?! Poi per questioni di tempo molto spesso quando metto gli occhiali mi limito a una bella linea di eyeliner (ma strong) e tantissimo mascara,però quando posso mi piace creare il contrasto tra occhialoni da nerd e trucco super intenso sugli occhi XD

  • Sara
    Posted at 09:34h, 09 febbraio Rispondi

    Post utile, brava! Io per andare a lavoro opto quasi sempre per l’opzione #2, con o senza occhiali, perché uno – la mattina non ho capacità mentali per trucchi più elaborati e due – simmetrizza parecchio i miei occhi asimmetricerrimi.
    Il mio problema più grande di quando mi trucco (un po’ di più) con las gafas, è però chei rresidui dell’ombretto diventano nel corso della giornata una sfavorevole polverina sulle lenti. Consigli oltre al primer e nonusareombrettiglitteratichenunciaipiuletà?

  • The Fashion Cat
    Posted at 09:46h, 09 febbraio Rispondi

    io odio le lenti a contatto, le metto solo in piscina e al mare! In compenso i miei occhiali sono senza montatura quindi è un po’ come non averli..però le lenti da miope mi rimpiccioliscono gli occhi perciò trovo che smorzino tantissimo anche i trucchi più intensi, uffffff

  • lamodavaalmercato
    Posted at 09:47h, 09 febbraio Rispondi

    …anche io ho gli occhiali, grandi come i tuoi.
    generalmente trucco poco gli occhi, ma le tue foto mi hanno fatto venir voglia di farlo!
    aspetto il post sul rossetto, ciao!!!
    Sara

  • Cosmetic Land
    Posted at 09:52h, 09 febbraio Rispondi

    Io uso gli occhiali ogni giorno, quindi ogni trucco che vedi sul mio blog va dietro alle lenti XD Sono d’accordo sul fatto che ci si possa sfogare tranquillamente facendo trucchi anche moooooolto intensi, tanto dietro agli occhiali perdono d’intensità. E la definizione dell’occhio è un must, io già ho gli occhi da pesce lesso, con le lenti è pure peggio, struccati sembra quasi di non averli -_-

  • Blanche
    Posted at 10:25h, 09 febbraio Rispondi

    Mmm argomento super dolente per quel che mi riguarda ç_ç Con gli occhiali mi vedo inevitabilmente brutta e sfigata, mi pare di ritornare ai tempi delle medie in cui oltre che quattr’occhi ero pure secchiona e antipatica. Per questo, fino a un po’ di tempo fa li mettevo solo il minimo indispensabile: andavo all’università tenendoli nella borsa, li inforcavo per quelle quattro ore esatte di lezione prima del pranzo, e poi li toglievo prima che qualcuno se ne potesse accorgere XD. Poi però la miopia è peggiorata è la cosa ha iniziato a diventare impraticabile T_T… Sono passata alle lenti a contatto, ma metterle tutti i giorni, soprattutto per leggere lavagne, schermi e appunti, mi è un po’ fastidioso (che bambina problematica, sì).
    Insomma, lunga pappardella per dire che da un annetto a questa parte sto cercando di accettare e far uscire un po’ di più la me stessa occhialuta, utilizzandoli più spesso anche solo per andare in giro. E grazie al cielo che c’è il make up: senza un po’ di trucco sono esattamente come ti descrivi, con uno sguardo sveglio come quello di un procione in letargo e mi vedo orribile come poche cose al mondo. Piano piano però sto imparando ad apprezzarli nel modo che racconti anche tu nel post: sperimento un po’ di più, uso colori vagamente più vivaci rispetto ai miei soliti marroncini, sfoggio smokey – non proprio nerinerineri – anche in pieno giorno. Insomma ci provo, anche se continuo a invidiare tantissimo le ragazze che trasudano sicurezza lontano un miglio anche dietro a occhiali spessi come fondi di bottiglia.
    Io però la matita nera non ce la matto quasi mai, ci proverò, grazie per la dritta 😀 Approvo il post con la combo-rossetti, credo di averne davvero bisogno <3
    Baci miopi! 🙂

  • Lucyloo
    Posted at 11:09h, 09 febbraio Rispondi

    Sebbene abbia fatto l’operazione laser ormai 10 anni fa sono tornata ad usare gli occhiali. I mei occhi sono stati definiti da un mio -per l’appunto- ex come BOVINI. Grossi, tondi e vacui. Quindi la mia preoccupazione non è solo quello di definirli nella congiuntiva ma dargli anche profondità. Non mi trucco ogni giorno perché sono super ritardataria ma quando lo faccio oltre alla matita (anche colorata) do profondità con un ombretto più scuro nel solco palpebrale. Ah e non ho ciglia quindi abuso di mascara. Chicca anni ’90: il mio primo acquisto nel mondo del trucco è stata una matita bianca fatta comprare da mio padre a tradimento perché lessi su Cioè che, se eri quattrocchi, era indispensabile per non sembrare sfigata come Andrea di Beverly Hills!

  • Beatrice - Strawberry makeup bag
    Posted at 12:11h, 09 febbraio Rispondi

    Non so bene chi gliel’abbia detto – biasimo Donna Moderna per principio in questi casi – ma sembra che tutte le donne con gli occhiali siano convinte che il trucco minimal sia l’unico concesso dietro ad una montatura, semplice od importante che sia. Io invece sono d’accordissimo con te, adoro un trucco importante dietro le lenti <3
    Gli accorgimenti che consiglio sempre a chi me lo chiede sono sopracciglia definite, correttore – visto che gli occhiali accentuano l'ombra sotto agli occhi – e definizione dell'occhio. Poi, a seconda della correzione, ci sono i trucchetti per compensare le lenti ed ingrandire o rimpicciolire gli occhi. Per il periodo in cui ho dovuto portare gli occhiali all'università, per abituarmi alla gradazione prima di passare alle lenti, per me esistevano solo trucco pinup ed eyeliner grafico come se non ci fosse un domani – che alle 7 del mattino, voglia portami via proprio, però compensava perfettamente la mia miopia -.

  • violadelapalisse
    Posted at 12:23h, 09 febbraio Rispondi

    Da portatrice di miopua importante dovrei usare solo robe superluminose e invece me ne frego e uso anche cose scure essenzialmente sulla parte esterna dell’occhio. Poi adoro associare gli occhiali a rossetti strong che rendono il tutto molto più fico. Insomma, una specie di segretaria bdsm, ci sta tanto però. Ultra d’accordo sulla questione dell definizione: io sembrerei quantomeno una drogata ultimo stadio.

  • Country Rose
    Posted at 13:10h, 09 febbraio Rispondi

    Portatrice sana di occhiali all’appello, in più porto con me l’aggravante di essere miope. Bene, i miei occhi verdi e anche abbastanza grandi divengono due insignificanti moscerini se li nascondo dietro le lenti con un trucco leggero leggero, sfumato e insignificante. Ho bisogno di quella definizione di cui parli tu sempre. E, visto che siamo qui, ho anche bisogno di una matita nera che mi duri nella waterline. Tu quale mi consigli?

    • Lenuccia
      Posted at 22:48h, 09 febbraio Rispondi

      Come ti capisco! Ho sempre considerato gli occhi il mio punto forte (verdi e abbastanza grandi) ma dietro le lenti spariscono letteralmente a causa di una miopia da talpa con la cataratta! Non riesco proprio a sentirmi bella con gli occhiali, qualunque sia la montatura… Da un paio d’anni mi trucco anche con gli occhiali ma appena posso uso le lentine.

      • Country Rose
        Posted at 23:49h, 09 febbraio Rispondi

        Ci capiamo perfettamente!! Sono una talpa pure io.

  • Cassandra&beauty
    Posted at 13:56h, 09 febbraio Rispondi

    Eccomi all’appello, siamo molto simili!! Anche io ho gli occhi grandi e che senza makeup tendono a essere un po’ a palla, con l’aggravante che al mattino risultano un po’ gonfi, e con le ciglia che vanno verso il basso! Ecco, senza makeup o con solo mascara non mi ci vedo, il più delle volte! Anche io ho bisogno della matita nera all’interno dell’occhio per definirlo, e mi piace molto, sopratutto di giorno, portare una riga di eyeliner non definita di color marrone, verde oliva, molto portabile ma d’effetto!

  • Fede
    Posted at 14:34h, 09 febbraio Rispondi

    Io odio portare gli occhiali!!!Ed effettivamente truccare bene gli occhi fa differenza, visto che diventano più piccoli attraverso le lenti…

  • Foffy
    Posted at 14:37h, 09 febbraio Rispondi

    Anche io penso che truccare gli occhi quando si hanno gli occhiali sia una buona scelta, anzo, si può anche calcare la mano perché tanto l’effetto verrà smorzato. In genere a me piace tracciare una riga di eyeliner piuttosto importante perché avendo l’occhio un po’ infossato mi risulta difficile vedermi con colori troppo scuri a tutta palpebra.

  • Mokky
    Posted at 15:00h, 09 febbraio Rispondi

    Io amo truccare gli occhi e non mi sono mai posta il problema degli occhiali, anzi, come dici tu, permettono di provare look più intensi proprio perchè li smorzano un po’. Tra l’altro sono talmente abituata ad avere gli occhiali (li porto dalle elementari) che ormai non riesco a immaginarmi senza! Penso che quelli grandi che vanno di moda adesso siano un accessorio molto carino, spero che non cambino mai XD

  • Bridget Jones L'eleganza del RiccioBlog
    Posted at 19:00h, 09 febbraio Rispondi

    A me gli occhiali piacciono tantissimo!Soprattutto il tuo modello tartarugato, quando dovrò cambiare i miei ci farò un pensierino!:) Non mi manca molto come gradi, anzi meglio che non lo dica o potrei essere insultata pesantemente, però li indosso spesso, mi danno più sicurezza ed ammetto che sono stati un trampolino verso colori più intensi e meno nella mia comfort zone, sapendo che comunque sarebbero stati filtrati. Il problema è che io ho anche gli occhi mooolto più piccoli dei tuoi ergo si perdono molto di più dietro la lente, preferisco usare Pioggia e Matita burro, soprattutto di giorno. Comunque leggendo il post linkato pensavo che sono passati due anni da quando ho iniziato a leggerti, quello è stato il mio primo post su questo blogXD
    Per quanto riguarda l’argomento occhiali e rossetti? Assolutamente favorevole!:)

  • Chiara Piccolo (@WorldOfClaire)
    Posted at 21:52h, 09 febbraio Rispondi

    Occhialuta presente!
    Io adoro truccare gli occhi e non mi sono mai fatta troppi problemi anche se porto gli occhiali, quando vedo quei tutorial per ragazze con gli occhiali con trucchi praticamente inesistenti rabbrividisco xD
    Con il primo trucco stai benissimo e secondo me la montatura dona un tocco in più 😉

  • Lenuccia
    Posted at 22:55h, 09 febbraio Rispondi

    Ma tu stai benissimo con gli occhiali! Sembri un manga, fantastica. Il post mi è piaciuto tanto, io ho un rapporto con gli occhiali che sta diventando sempre più conflittuale col passare degli anni: uno pensa che a trentaequalcosa ci si abitui (portando gli occhiali dalla prima media), invece… Il passo avanti, per me, è stato iniziare a truccarmi anche con gli occhiali e non solo il w-e, quando li lanciavo dalla finestra e mettevo le lentine (cosa che faccio tuttora). Mi scoccia che gli occhi sembrino piccoli e insignificanti dietro le lenti quando li ho sempre considerati il mio punto di forza… Son arrivata alla conclusione che è meglio un trucco opaco e ben sfumato (evviva la naked basics1) piuttosto che ardite sfumature (che comunque non riuscirei a fare alle 7 del mattino).
    Voto per la combo rossetto-occhiali! Bacini

  • Silvia
    Posted at 17:04h, 10 febbraio Rispondi

    Oh…
    Tu sei bellissima.
    Davvero.

  • Laura
    Posted at 01:16h, 11 febbraio Rispondi

    Concordo in pieno ! E ti parla una professionista dell’essere quattrocchi! Indosso gli occhiali da quando avevo 13 anni! Taaanto mascara e trucco non troppo invisibile! Io poi ho anche gli occhi piccoli e sono taaanto miope! Quindi una tragggedia proprio 🙂

  • Diletta
    Posted at 13:36h, 12 febbraio Rispondi

    Sono d’accordissimo! Io solitamente porto le lenti (troppo comode, troppo fighe, faccio quello che volgio, viaggio nel tempo e robe varie), però avendo comprato dei fighissimi occhiali nuovi con una montatura da vera nerd mi sento in grado di poterci uscire di casa, e sì, truccarsi e mettere gli occhiali permette di uscire di casa con occhi pesti e belli carichi anche di giorno. Io solitamente mi concentro pesantemente sull’angolo esterno, oppure vado sfumando e sperimentando (:

  • tizy1289
    Posted at 19:31h, 24 febbraio Rispondi

    Finalmente riesco a commentare!
    Io porto gli occhiali 24 ore su 24 perché non posso indossare lenti a contatto (e, anche se potessi, mi farebbe senso infilarmi qualcosa nell’occhio!) e mi trucco più o meno da quando ho avuto il permesso di poterlo fare. Io, al contrario di te, ho gli occhi piccolissimi e per me truccarmi gli occhi è imperativo, perché senza nulla ho come la sensazione che spariscano dietro i miei fondi di bottiglia. Sia io che mia madre da sempre utilizziamo almeno la matita nera: solo con quella mi sento “umana”.
    La bellezza degli occhiali, inoltre, sta anche nel fatto che celano grossolani errori di sfumatura et similia, quindi io mi sento sempre una pro del make up! 😛

  • ester
    Posted at 20:59h, 01 marzo Rispondi

    da portatrice di occhiali,e occhio infossato(quasi asiatico…senza che mia madre sia stata con un cinese) la mia risposta è scazzuolata di mascara…e si..anche con grumi,rima inferiore delineata con ombretto scuro(di solito marrone,ma anche colorato se sono particolarmente briosa…quasi mai quindi) e un po di ombretto chiaro (brillante o meno) nell’angolo interno. ombretto opaco -un tono medio- nella mia palpebra invisibile sfumata un po a casaccio.

  • Alice
    Posted at 06:48h, 03 marzo Rispondi

    Ciao! Occhialuta pure io, e devo dire che…be, mi metto quello che mi pare, non mi sono mai posta particolari problemi! Anche perché ch noia sarebbe fare sempre un “make up da occhiali”!!

  • Useless Bites
    Posted at 14:53h, 29 marzo Rispondi

    Sei stato utilissima! Non ci davo tanto peso ma ho provato i tuoi consigli e te ne sono grata ^^

  • Silvia
    Posted at 11:09h, 17 aprile Rispondi

    Eccomi qui, portatrice di occhiali super ciecata che non tollera le lenti a contatto. Trucco occhi per forza, nascosti dietro le mie orribili lenti miope ed astigmatiche i miei occhi spariscono! Concordo pienamente con te, e seguirò il tuo consiglio di osare qualcosina di più 😉 ora vado a cercare il post rossetto e occhiali…se non c’è ancora lo aspetterò con ansia

    • gliuppina
      Posted at 14:14h, 17 aprile Rispondi

      Ancora non c’è ma prometto di scriverlo presto! Un bacio! ❤

  • Blu
    Posted at 18:49h, 22 aprile Rispondi

    La matita all’interno degli occhi + la miopia li fa’ sembrare più piccoli

    • gliuppina
      Posted at 18:50h, 22 aprile Rispondi

      Io ho gli occhi molto grandi e poco definiti e ho bisogno della matita.

Post A Comment