Skincare coreana: The Face Shop & Tony Moly su Q-Depot.com

herbday

Il mondo beauty da un po’ di tempo a questa parte è impazzito per i prodotti per la cura della pelle made in Corea. Da poco tempo alcuni prodotti si trovano anche da noi da Sephora – se avete visto dei bizzarri burri labbra a forma di panda o delle maschere viso a forma di pomodoro siete finiti nello stand giusto – ma la maggior parte di ciò che la Corea produce si trova online, per nostra fortuna a portata di mouse (o di acquisto compulsivo effettuato tra le 00.05 e le 02.45 del mattino).

Ammetto di non essere una grande esperta di skincare asiatica, ma posso dirvi per certo che questo genere di prodotti non si limita a mettere in barattolini ridicoli o pucciosi creme a caso: la cura della pelle, ancor più del make-up, è per il pubblico coreano davvero importante. Per saperne di più vi consiglio questo video (ma anche questo) di Lisa Eldridge, make-up artist di fama internazionale, anche conosciuta come Bibbia Antropomorfa del Makeup Elegante e non Tamarrone.

Nell’ultimo mese ho avuto l’opportunità di provare un paio di prodotti venduti dallo store online Q-Depot.com, specializzato in korean skincare korean make-upHo ricevuto un detergente per il viso all’acerola (una specie di ciliegia sudamericana) e un trattamento per le labbra a dir poco esilarante.

The Face Shop – Herb Day 365 Acerola Cleansing Foam 

Questo di The Face Shop è un detergente delicatamente profumato che una volta massaggiato sul viso inumidito si trasforma in una morbida e soffice schiuma. Pulisce davvero molto bene la pelle lasciandola morbida ed elastica. Io lo utilizzo la sera, applicando subito dopo la mia crema idratante: è una vera e propria coccola e mi aiuta a eliminare qualsiasi residuo di trucco.

acerola-inci

È a base di estratto di acerola, che – per chi come me ne ignorasse l’esistenza – è una specie di ciliegia sudamericana con una polpa simile a quella del mandarino (o almeno, questo è quello che ricordo di aver letto su Wikipedia, potrei aver inventato tutto di sana pianta). Ha un effetto leggermente schiarente sulla pelle che ho apprezzato molto (nonostante sia un fantasma di mio, dettagli). L’Herb Day 365 all’Acerola è adatto a tutti i tipi di pelle e mi sento di consigliarlo davvero a chiunque, perché non l’ho mai trovato aggressivo o, al contrario, non sufficientemente sgrassante.

acerola

Ha una consistenza molto piacevole e un colore perlato very nice, ne basta pochissimo per lavare tutto il mio giga faccione. Ultimo ma non meno degno di menzione, ha un rapporto qualità prezzo ottimo: il tubo è da 170 ml (e arriva rigorosamente sigillato con un adesivo di alluminio sull’erogatore) e il costo medio è di 8/6 dollari.  

Tony Moly Kiss Kiss Lovely Lip Patch

Quando questa maschera per le labbra di Tony Moly è arrivata a casa mia ho dovuto trattenere grasse risate. Anzi, no, credo di avere riso e basta come una minchiona. Si tratta, molto semplicemente, di un trattamento idratante a forma di labbroni rosa. L’ho provato qualche giorno fa e a riguardare le foto che ho osato farmi ho riso di nuovo, ero non poco inquietante. Vi risparmio la visione perché ero struccata e spaventosa.

tonymoly

Ma veniamo a noi: ho aperto la confezione e ho applicato sulle labbra i finti labbroni, mantenendo una posizione supina per evitare che cadessero e si ricoprissero di peli di gatto (cosa successa al momento di levare la maschera, ehw). Ho tenuto su i labbroni per un quarto d’ora circa, il tempo consigliato sulla confezione. Il risultato non è sorprendente o assolutamente folle, anzi, però posso dire che un effetto lo fanno: poco dopo ho messo un rossetto nude e per una volta non avevo pellicine o schifezze che ne alterassero la resa. Yeeee.

tonymoly-inci

Dato il prezzo esiguo (2.71 $) credo sia uno sfizio da provare, o un regalo con cui esilarare un’amica (o un amico, ovviamente).

Credo che prossimamente proverò qualche altro prodotto coreano, c’è un intero mondo da scoprire e un sacco di skincare da testare. Voi avete qualcosa da consigliarmi, in caso?

Bacini rosa a voi (e grazie, come sempre, per aver letto le mie blatere).

Disclaimer: i prodotti oggetto di questa review mi sono stati inviati a scopo valutativo dallo store online Q-Depot.com. Non sono stata pagata per scrivere questo post e non guadagnerò dalle eventuali vendite dello store (mannaggiaaa!!11!).

4 Comments
  • Patrizia Monti
    Posted at 19:27h, 28 giugno Rispondi

    Ciao! Io ho provato alcune maschere per il viso della beauty friends, al.melograno e al cetriolo; entrambe sono in cotone imbevuto di siero e costano una cavolata (intorno a 1.70 euri); in entrambi i casi non ho avuto problemi di irritazioni, la pelle era bella pulita, rimpolpata…in particolare con quella al cetriolo mi son trovata benissimo; nello stesso ordine ne ho preso di altri tipi della beauty friends e anche della missha ma sono ancora da provare!! Non ho avuto il coraggio di provare qualcosa di continuativo come creme o seri da mettere ogni giorno perché per quelli c’è il dermatologo!

    • gliuppina
      Posted at 09:22h, 29 giugno Rispondi

      Ciao Patrizia, grazie del suggerimento! un paio di maschere in tessuto coreane le ho provate anche io (non mi ricordo la marca, deh!), regalatemi da mia cugina che ha vissuto per un po’ a Pechino. Se farò un ordine ne prenderò un po’ 🙂

  • Pamela
    Posted at 14:52h, 30 giugno Rispondi

    Il detergente viso mi ispira molto…
    Riguardo alle maschere per labbra, in Giappone ne ho comprate alcune ma ancora devo provarle, ma sono in tessuto, non in simpatica gelatina come questa!! 😀

  • Beatrice - Strawberry makeup bag
    Posted at 11:52h, 11 luglio Rispondi

    ‘Bibbia Antropomorfa del Makeup Elegante e non Tamarrone’ Sto male. Lisa dovrebbe metterlo sui biglietti da visita xD
    I labbroni mi attirano tantissimo – ho provato la versione di Sephora che per me che ho delle labbra super secche è una manna dal cielo e sono curiosissima di provare l’originale coreano. Di Tony moly avevo già provato la maschera schiarente per gli occhi con il panda sulla confezione e pure io mi ero fatte due risate mettendo i pads: visto che sono rotondi e neri il cosplay di Kung fu panda è assicurato xD E funzionano alla grande tra l’altro.

Post A Comment