Laboratorio della Farmacia: Aloe Vera Gel

aloe

Su questi lidi ho parlato spesso del gel di Aloe: un prodotto utile per mille scopi, naturale, fondamentalmente indispensabile per me.

Nonostante il mio amore teorico per questo prodotto, da tempo avevo smesso di usarlo; un po’ per pigrizia, un po’ perché c’è una cosa che non amo nel gel di aloe: la sua consistenza che, una volta asciutta, tende a tirare la pelle. Si tratta solo di una mera sensazione, non disidrata effettivamente l’epidermide – nonostante ciò negli ultimi tempi non la sopportavo più.

Da qualche mese, però, il gel di aloe è tornato a far parte della mia routine: si tratta di quello prodotto dal Laboratorio della Farmacia ed è arricchito da Elicriso, Mimosa, Liquirizia e Mirtillo.

aloe_miao

Gattina campagnola che ha scelto di posare durante lo shooting al gel di aloe

Questo prodotto ha la classica consistenza del gel di aloe: è fresco, facile da spalmare e immediatamente lenitivo; a causa della sua composizione, però, non tira la pelle una volta asciutto. Hurrà!  

Il gel in questione, infatti, non è puro al 99% come gli altri che ho provato in passato: contiene, tra gli altri elementi, proprio un silicone e credo sia questo a renderlo così piacevole da spalmare. Se siete puristi dell’INCI non vi piacerà, e vi capisco: ma per me non ha influenzato minimamente la resa del gel.

aloe_inci

L’INCI (anni fa non l’avrei usato, lo ammetto. Ora sono una persona più razionale).

Funziona perfettamente, dandomi tutti i benefici del gel di aloe: ha protetto la mia pelle dopo l’esposizone al sole – sì, ho scordato di mettere la crema vicino ai laccetti del costume e mi sono un po’ bruciacchiata – l’ha lenita dopo le violente sessioni di depilazione estiva e le ha dato sollievo quando le zanzare si sono accanite su di me.

L’unica cosa che continua a non piacermi è il suo odore: questo gel infatti non contiene profumi (altrimenti sarebbe tutt’altro che lenitivo!) e mantiene l’odore originale del gel di aloe, un po’ forte e – per me – non tanto piacevole. Ma visto che si tratta di un prodotto che utilizzo quando ho bisogno di porre rimedio a qualche disastro, posso anche fare a meno di gradevoli bouquet, note di cuore e altre diavolerie profumose.

aloe_miao_2

I gatti di campagna (ottimo nome per una band) sono davvero invadenti. (Ma adorabili)

Potete trovare questo gel in tutte le farmacie che rivendono il marchio Laboratorio della Farmacia e – come sempre – in questa farmacia online. Il tubo è da 150 ml ma è molto compatto e facile da portare in viaggio (a meno che non viaggiate in aereo!) e costa solo 8,50€, un prezzo davvero buono per un gel del genere.

Anche voi ricorrete al gel di aloe per curare eventuali disgrazie? Sono l’unica che non sopporta la sua consistenza quando è puro al 99%? Questi e altri interrogativi richiedono una vostra risposta. Intanto lancio qua e là discreti bacini rosei.

Disclaimer: ebbene sì, il prodotto in questione mi è stato inviato a scopo valutativo dall’azienda, ma non sono stata pagata per scriverne. Il discorso è sempre quello.  Spero che la presenza di teneri gattini in questo post non vi disturbi. Miao.

 

3 Comments
  • lise.charmel
    Posted at 18:08h, 23 settembre Rispondi

    i teneri gattini mi conquistano sempre. è difficile commentare sui prodotti quando compaiono ben due mici nel post. comunque a casa nostra il gel d’aloe non manca mai. tra poco lo userò pure per cucinare. anche a me non piace molto la sua consistenza, ma tanto lo usa mio marito, quindi chi se ne frega. tuttavia alle Canarie (dove ci sono grandi coltivazioni di aloe) abbiamo comprato un tubetto di gel d’aloe misto ad oli essenziali lenitivi tipo il timo che quantomeno ne migliorano la profumazione.
    se mi ricordo ti metto un secondo commento con qualche info in più, tipo prezzo e composizione.

  • Lenuccia
    Posted at 21:16h, 23 settembre Rispondi

    Anche a me piace molto il gel d’aloe: lo uso letteralmente dalla testa ai piedi (gengive sanguinanti e piedi doloranti compresi). Sul viso ho notato anch’io che appiccica e non mi piace né l’odore né la consistenza se dopo devo mettere il fondotinta. Così la uso come crema da notte e risolvo. Interessante questo prodotto, soprattutto se non appiccica. 🙂

  • s.
    Posted at 11:54h, 24 settembre Rispondi

    Ma sai che io non l’ho mai usato il gel d’aloe? Vorrei sempre prenderlo ma buh, mai fatto.
    Dovrei però e questo sembra molto interessante!
    I mici sono bellissimi, non voglio venirci da te a Palermo voglio andare a Menfi.

Post A Comment