La Roche Posay: acqua micellare per pelli sensibili

Quasi un anno fa vi elencavo in un post i cinque motivi per amare l’acqua micellare. Da allora mi sono ripromessa di recensire quelle che ho provato, ma come sempre sono riuscita a rimandare quel momento all’infinito, finché non ho finito la confezione di acqua micellare per pelli sensibili di La Roche Posay.

Il motivo per cui quest’acqua mi ha colpito più di altre, finora, è che su di me è riuscita sempre a struccare tutto – tutto – senza irritare mai gli occhi o la pelle. Mai!

la roche posay acqua micellare

Prima di usare questo prodotto utilizzavo per lo più l’acqua micellare solo sul viso: per gli occhi, sensibili e spesso molto truccati, preferivo i burri struccanti. Ma questa soluzione micellare di La Roche Posay è diversa: sembra davvero acqua fresca, ha un profumo delicatissimo e soprattutto toglie via qualsiasi traccia di trucco come se ci fosse dietro uno strano incantesimo a me ignoto.

È davvero raro per me trovare un prodotto del genere, estremamente delicato ma al contempo efficace. È vero che non uso più mascara waterproof e che il Maybelline che ho utilizzato negli ultimi mesi è molto facile da struccare, però sono ugualmente stupita dal fatto di non aver mai avuto bisogno dei burri durante l’uso di questa acqua micellare.

Breve parentesi: adoro i burri struccanti perché sono estremamente efficaci, ma troppo spesso mi lasciano residui oleosi dentro la congiuntiva che devo rimuovere con i cotton fioc. Il risultato è che i miei occhi si irritano da morire, vanificando la “dolcezza” dei burri come struccanti. Lo stesso discorso vale per l’olio di cocco.

Sul viso, inutile ribadirlo, quest’acqua micellare è ugualmente delicata e rimuove bene il trucco: io comunque dopo averla passata sciacquo il viso con un detergente cremoso, perché il fondotinta è infido e spesso per toglierlo dovrei passare il dischetto molte volte, cosa che preferisco evitare.

Altre acque micellari e info finali

Adesso che ho terminato fino all’ultima goccia questa piccola meraviglia ho preso al supermercato, in super offerta (a 2€!) quella di Garnier col tappo rosa, consigliata da molte di voi. Al momento mi sta piacendo, per cui se cercate una buona alternativa decisamente più economica (e non avete la pelle ultra sensibile) potrebbe fare al caso vostro.

Un’altra davvero molto buona era quella delicata L’Oréal, che però trovo leggermente meno efficace sugli occhi.

Questa di La Roche Posay era una confezione da 200 ml, ma credo che esistano vari formati – anche giganti. Non ho trovato l’INCI online ma se vi interessa posso mandarvelo, la foto che ho fatto era troppo brutta per essere pubblicata e temo si legga anche male. In ogni caso non contiene parabeni e non è comedogeno.

Il prezzo si aggira intorno ai 15€, a me l’ha regalata mia maTre e sono davvero felice di averla usata: penso che per le pelli molto delicate e intolleranti sia una buona soluzione. Se mi capiterà di trovarla in offerta penso che la ricomprerò, ne sono davvero innamorata.

E voialtri, che acqua micellare state utilizzando per ora? Attendo come sempre i vostri consigli. Consueti bacini a voi.

Disclaimer: il prodotto oggetto di questa recensione non è frutto di collaborazioni con l’azienda né di sponsorizzazioni. Mi è stato regalato da mia maTre e nessuno mi ha chiesto di scrivere una review.


Per approfondire l’argomento, leggere altre blatere e passare un altro po’ di tempo in mia (virtuale compagnia), potresti leggere:

5 Motivi per Amare l'acqua micellarePrime impressioni sulla biodermaIl mio detergente schiumoso preferito

3 Comments
  • Silvia
    Posted at 17:48h, 10 marzo Rispondi

    Ora sono super curiosa di provarla, anche se la Garnier rosa è una delle mie preferite e costa una cavolata!

    Comunque le acque micellari sono rivoluzionarie per me, io con i bifasici mi trovavo malissimo e soffrivo ogni volta che struccavo gli occhi; stessa storia con il latte detergente anche se di meno.. Non ho mai provato i burri, anche se mi piacerebbe da matti provare la famosa cold cream con i mascara più difficili! *____*

  • Beatrice - Strawberry makeup bag
    Posted at 23:09h, 12 marzo Rispondi

    Usando mascara waterproof, gli oli ed i balsami struccanti rimangono la mia prima scelta, però ho sempre a portata di mano una bottiglia di acqua micellare – di solito Bioderma o Garnier tappo rosa – per le serate in cui mi sento particolarmente pigra o per le correzioni veloci. Questa di La roche posay non l’ho mai provata ma conosco il marchio e so che è estremamente affidabile, soprattutto quando si tratta di pelli sensibili 🙂

  • Roberta
    Posted at 16:49h, 19 marzo Rispondi

    ne ho sentito parlare abbastanza bene di questa acqua micellare, ma purtroppo penso non sia buona per la mia pelle avendocela mista
    https://diamondandfashion.wordpress.com/

Post A Comment