Makeup: smokey eyes per un matrimonio (e qualche consiglio sparso)

hairband

Nonostante l’estate sia il periodo in cui la voglia di truccarmi diminuisce drasticamente, le occasioni in cui sfoggiare un makeup a prova di caldo afoso non mancano, anzi, sembrano moltiplicarsi man mano che la vecchiaia avanza.

Sabato sarò al matrimonio di due miei cari amici, e se le divinità della ciccia lo vorranno, forse riuscirò a indossare un vestito di Asos rosa antico con delle rose (rosa-rosae, vi sembra di essere tornati alla prima declinazione in latino?) che un anno fa non sono riuscita a mettere nonostante body contenitivi, olio sulla cerniera, fresatrice di Leroy Merlin e riti vudù di varia natura.

Per il makeup ho voluto lavorare di anticipo e ho pensato a uno smokey viola, ispirandomi a questo tutorial trucco occhi. Il viola, se bilanciato bene – magari sfumandolo con colori più classici – è tutt’altro che importabile, poco elegante o qualsiasi altra diceria si legga in giro sul suo conto. Al contrario, penso sia molto versatile: oltre a enfatizzare molto gli occhi verdi e azzurri, dà un twist a un outfit non particolarmente originale o dai colori tenui.
Sì, lo so, la parola outfit è detestabile al pari di apericena, scusatemi.

Ecco il trucco che farò sabato:

smokey

Niente di originale o lontano dalla mia comfort zone, ma quello che conta è che mi faccia sentire a mio agio e che duri a lungo.

Sugli occhi ho fatto una base nera con la mia matita preferita, ho tamponato due ombretti viola e ho illuminato l’angolo interno con un ombretto oro glitterato. Infine per camuffare la forma tonda dei miei occhi ho scurito l’angolo esterno con il nero della Naked Basics, concludendo il tutto con una piccola codina di eyeliner.

Sulle labbra ho scelto un nude rosato di Maybelline (recensito qui) che lasci tutta l’attenzione del caso al trucco occhi, ma è probabile che il giorno dell’evento deciderò di optare di qualcosa di più intenso, sono ancora indecisa.

smokey-viola

Se anche voi con questo caldo tropicale avete una cerimonia all’orizzonte, vi consiglio di mettere una buona base ombretto (come il Primer Potion di Urban Decay), un primer viso – opacizzante o illuminante a seconda delle vostre esigenze – e una combo di fard in crema e in polvere se, come me, avete delle guance mangia-blush. La cipria, poi, è una mano santa se si prevedono alte temperature (ma attenzione all’effetto polveroso, non bisogna abusarne). Se vi piace, un illuminante sulle guance fa davvero festa: io lo adoro e mi dispiace che dalle foto non si noti.
Inutile dirlo ma meglio sottolinearlo, sono di rigore mascara e matita waterproof, o piagnucoloproof (io prevedo di commuovermi come una cretina).

Se pensate di optare per un rossetto rosso (o comunque intenso), vi consiglio di creare una base con una matita cerosa (come quella di Urban Decay, Nabla o MUFE), stendere il rossetto e poi tamponare il colore con la cipria attraverso una velina sottile.

smokey-eyes

Ovviamente non fate come me in queste foto e curate le sopracciglia: io me le farò sistemare dall’estetista e poi userò un gel per fissarle. Non spinzettatele senza pietà, vi prego, l’arco sottile non si usa più e fa anche un po’ orrore.

Lista dei prodotti usati:

Occhi

Chanel – Stylo Yeux Waterproof
Palette I Love NY di Urban Decay (Psychedelic Sister, Suspect e Smog)
Palette Makeupdelight di Neve Cosmetics (Casa Delight)
Palette Naked Basics di Urban Decay
Mascara Planter’s N&Y
Correttore Naked Basics di Urban Decay (Med Light e Light Warm)

Viso

L’Oréal – Infaillible 24 H Mat n.22
Nabla Cosmetics – Gotham, Regal Mauve e Jasmine
Hourglass – cipria Dim Light

Labbra

Maybelline – 207 Pink Fling

Sto già pensando a cosa mettermi per il matrimonio successivo (!) e ovviamente sono in crisi, se avete visto qualche bel vestito in giro fatemi sapere (no, non posso usare lo stesso – deh!).

I miei bacini rosa rosae a voi.

Disclaimer: post in collaborazione con Maybelline Italia.

21 Comments
  • Lady V
    Posted at 10:29h, 29 giugno Rispondi

    Bel vestito e bel make up, approved! Però io intensificherei un po’ le labbra 🙂
    Tutti consigli validissimi che sicuramente metterò in pratica l’anno prossimo, mi attende un matrimonio nella vostra bella Sicilia a luglio (aiutmamma >_<)

    • gliuppina
      Posted at 17:29h, 30 giugno Rispondi

      Grazie cara! Credo che seguirò il tuo consiglio, non posso fare a meno di un colore più deciso in occasioni speciali 🙂
      Arghh, luglio a volte dà ancora degli scampoli di fresco, incrocio le dita per te!

  • Alice
    Posted at 10:53h, 29 giugno Rispondi

    sono assolutamente d’accordo che i colori sono portabilissimi se applicati bene e nei posti giusti!! Il trucco é proprio bello ed elegante per un matrimonio <3 e adoro la base! (ho lo stesso fondo e non ne posso fare a meno)

    • gliuppina
      Posted at 17:30h, 30 giugno Rispondi

      Grazie infinite Alice!
      Quanto è bello quel fondo, vero? Una garanzia per il mio faccione <3

  • Silvia
    Posted at 10:56h, 29 giugno Rispondi

    Il vestito è BELLISSIMO!!!! *___*
    E anche tu con quegli occhioni da cerbiatta! ^_^

    • gliuppina
      Posted at 17:36h, 30 giugno Rispondi

      AHWW; grazie Silviaaa! Speriamo di riuscire a entrarci senza intoppi 😛

  • Linda
    Posted at 11:02h, 29 giugno Rispondi

    Quanto sei bella Ele! Il makeup è stupendo e molto armonioso, davvero perfetto per una cerimonia! Brava brava 🙂

    • gliuppina
      Posted at 17:37h, 30 giugno Rispondi

      Troppo buona Linda, grazie mille <3

  • Vincenza
    Posted at 12:08h, 29 giugno Rispondi

    Mi piace ma il rossetto lo cambierei. Per il matrimonio di mia sorella ho indossato smokey viola sugli occhi, molto intenso e opaco con labbra rosso freddo. Io la trovo una bellissima accoppiata.

    • gliuppina
      Posted at 17:38h, 30 giugno Rispondi

      Bellissima idea! io amo i rossi freddi, voglio assolutamente provare. Grazie!

  • agnese
    Posted at 14:12h, 29 giugno Rispondi

    stai molto bene con questo trucco, ma per quest’occasione nel makeup metterei qualche colore che richiami i colori dell’abito, di solito faccio così, mi sento più a posto.
    e le scarpe, non hai parlato delle scarpe!?
    immagino un bel sandalo rosa cipria, naturalmente con la borsa coordinata, assolutamente coordinata.
    metterai qualcosa nei capelli? li terrai sulle spalle o farai una pettinatura alzata?
    ed i gioielli? e lo smalto?
    lo dico così, mica sono una che si impiccia……

    • gliuppina
      Posted at 17:53h, 30 giugno Rispondi

      Grazie Agnese!
      Io non amo molto abbinare il trucco al vestito, ma in questo caso in particolare ho preferito distaccarmi perché il vestito ha colori tenui che non mi piacciono sugli occhi!
      Ahhaha, non ho scritto del resto perché ahimè sono una persona noiosa: con tutti i problemi alle ginocchia e ai piedi che ho non ho molta scelta su cosa potrò indossare, ovvero un paio di sandali datati ma che almeno non mi fanno male! La borsa invece devo ancora comprarla, HELP sono in ritardissimo!
      Per i capelli sceglierò al momento in base al caldo che farà, forse dovrò optare per una pettinatura alzata e mostrare al mondo le mie orecchie a sventola 😉
      <3

  • Elena Moccia
    Posted at 16:49h, 29 giugno Rispondi

    l’arco sottile non si usa più, per fortuna (quello a “U” era orribile!!), ma ultimamente mi sembra siano di moda i castori al posto delle sopracciglia.
    Comunque, questo trucco è meraviglioso, e son rimasta a bocca aperta davanti al cerchietto: stupendo.

    • gliuppina
      Posted at 17:54h, 30 giugno Rispondi

      Grazie Elena! <3
      I castori non mi piacciono, le mie sopracciglia tendono al cespuglione e infatti quando le definisco troppo con la matita o altro non mi piaccio per niente: la via di mezzo vince sempre :>

  • Lisbeth
    Posted at 23:56h, 29 giugno Rispondi

    Il mio make up d’ordinanza per i matrimoni e riga di eyeliner e rossetto rosso. Il più affidabile che ho è Moulin Rouge di MUFE, non mi ha mai tradito!

    • gliuppina
      Posted at 17:59h, 30 giugno Rispondi

      Anche io di solito faccio così, non posso sbagliare! Al massimo mi concedo qualche sfumatura di oro o bronzo. Questa volta varierò, speriamo bene 😀
      p.s. Moulin Rouge solo per il nome merita tantissimo amore.

  • Amo il viola!!!
    Posted at 13:53h, 30 giugno Rispondi

    Ok leggendo il mio nick capirai cosa ne pensi del trucco.. ma la vera domanda è :
    Ma quanto sei bella???????????????
    Guarda che è buona educazione non essere più bella della sposa.. quindi x piacere metti il rossetto sbavato oppure usa un mascara non wproof in modo da garantire un effetto panda ok ??? Mi raccomando
    Bacini rosa a te. .
    Francesca

    • gliuppina
      Posted at 18:00h, 30 giugno Rispondi

      Ahahahahah, muoio!
      Ti ringrazio Francesca, ti abbraccio e sì, sono sicura che sarò ben lungi dall’essere più bella della sposa, don’t worry! 😉

  • Acqua Santa
    Posted at 01:38h, 01 luglio Rispondi

    Premetto che di truccherie ne capisco pochissimo, ma quel lavoro che hai fatto sugli occhi è meraviglioso. Io uso l’ombretto (Me incapace abbastanza, quindi cerco di evitare facce da clown) un paio di volte all’anno, ma quando lo faccio mi lancio sul viola. Ho gli occhi di un verde strano, scuro, e mi piace l’effetto che ne viene fuori con questo colore. Complimenti, davvero. Per i toni usati, per la bellezza del tuo viso e per questa simpatica rubrica, trovata per caso.
    Verrò a curiosare spesso (Non è una minaccia, eh!).
    M.

  • Giulia
    Posted at 12:50h, 04 luglio Rispondi

    Partiamo dal fatto che adoro i tuoi occhi, hanno delle sfumature incredibili.
    Mi piace tantissimo il look che hai ricreato, nonostante io non ami le sfumature viola sugli occhi.
    In più mi hai fatto venire voglia di indossare Regal Mauve che è meraviglioso!

  • Beatrice - Strawberry makeup bag
    Posted at 11:57h, 11 luglio Rispondi

    Bellissima! Ho visto il look finale e tutto era abbinato alla perfezione <3
    Comunque propongo di mettere fuori legge i matrimoni a luglio e agosto. Non si può dai ù_ù

Post A Comment